Jump to content
  • Forum Subscriptions
    Monthly subscription rates and modalities for downloading files from the forum.

    Online database
    List of all ECUs with increased power and reduced fuel consumption, buy an original or modified files via the Internet.

    ETP Authorized Installers
    Become our installer! Offer all chip tuning services in maximum safety and speed.

    Products
    View our products, total security for programming controllers.

    Services and changes offered
    List of changes available from ETP and our certified installers.

FastGas

Parere mappa Golf4 1.9 101cv

Recommended Posts

Ho modificato la mappa di una VW Golf 4 1900 TDI 101cv del 2004 x un amico,

visto che voleva incrementare un bel pò i cv.....non ho risparmiato niente :evil:

Secondo voi comè? Ho esagerato? Dite che darà problemi?

La Dovrei caricare tra qualche giorno, poi vi faccio sapere come va.

Golf4 101 ori+mod 974_203.rar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Testata :lol:

allora fuma non troppo, però solo se si schiaccia tutto,

Ovviamente slitta la frizione, non regge com il mio TDI 130, forse saranno diverse :roll:

Però va tanto ma tanto bene :P

per i 6100giri....quel punto serve anche per limitare la velocità... by fantasmi del forum :wink:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Testata :D

allora fuma non troppo, però solo se si schiaccia tutto,

Ovviamente slitta la frizione, non regge com il mio TDI 130, forse saranno diverse :D

Però va tanto ma tanto bene :D

per i 6100giri....quel punto serve anche per limitare la velocità... by fantasmi del forum :D

1,5 bar di turbina con (sicuramente) dei picchi in cambiata a 2,0 bar !!!!!!!!!! ( vedi dyute cycle)

la car arriva a 5100 con l'ultimo rapporto ? mai visto :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

1,5 bar di turbina con (sicuramente) dei picchi in cambiata a 2,0 bar !!!!!!!!!! ( vedi dyute cycle)

la car arriva a 5100 con l'ultimo rapporto ? mai visto :D

ciao dove vedi 1,5bar io nella mappa turbo ne vedo max 1,2?

Share this post


Link to post
Share on other sites

se hai fatto tu questa mod della modifica dei motori tdi non hai capito proprio niente mappa sbagliata in molte parti. questo motore al banco frenato con una mappa fatta bene gira a 156cv non fa un filo di fumo pero la frizione digerisce male tutta quella coppia. Cmq il motore tdi e consigliabile non farlo lavorare ad elevato regime perche come tutti i motori sono giri pericolosi . Il mio consiglio e di fare una mappa con 140cv conn pressione del turbo bassa e una erogazione corposa e lineare da 1500 e 4500 giri. Se vuoi una mano e dei consigli chiedi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

indirizzo 076926 massimo valore 2200 millibar assoluti. A meno che la vostra pressione atmosferica non sia di 700 millibar invece che 1000, non capisco come facciate a dire che sia impostata ad una pressione relativa di 1.5 bar... d'accordo che è il primo aprile

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Testata :lol:

per i 6100giri....quel punto serve anche per limitare la velocità... by fantasmi del forum :arrow:

E contro i fantasmi arriva Dylan dog! :lol:

Se vuoi un consiglio, non fare mod a mappe da Stutus symbol...come dice Bob, non sai ciò che tocchi....al tuo amico interessa che la car vada meglio, non che tocchi 30 mappe perchè lo hai visto fare a qualcun altro!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
la prex si vede con il manometro e non con ecm

A maggior ragione questo non spiega come fate a dire che è di 1.5 bar... comunque FastGas, per togliere ogni dubbio, collegati con il vag com, modulo 01 - engine, measuring blocks, canale 10 e hai la lettura del sensore di pressione del collettore di aspirazione (pressione assoluta, quindi togli 1000 mbar e hai la relativa)

Share this post


Link to post
Share on other sites

se mi sarà possibbile la riproverò,

comunque ad orecchio nel breve giro che ho fatto,

sentivo la turbina fischiare eccessivamente.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

ti ho indicato la strada seguila ti troverai bene vedi in esempi di centralina in alfa 156 020 262 vedi quello che dice 9000 giri gli ho mappato una golf 150cv e di sola mappa aveva piu di 200cv zero fumo e temp di scarico intorno a 500 gradi

Share this post


Link to post
Share on other sites
ti ho indicato la strada seguila ti troverai bene vedi in esempi di centralina in alfa 156 020 262 vedi quello che dice 9000 giri gli ho mappato una golf 150cv e di sola mappa aveva piu di 200cv zero fumo e temp di scarico intorno a 500 gradi

questa la devi spiegare, oltre 200 cv e solo 500 gradi !!!!! dove li ai misurati !!!! forse al terminale avrai 500 gradi( si fa per dire ), nei colli dubito fortemente che tu abbia solo 500 gradi :shock:

P.S. manco i diesel di serie fanno SOLO 500 gradi

Share this post


Link to post
Share on other sites

questa la devi spiegare, oltre 200 cv e solo 500 gradi !!!!! dove li ai misurati !!!! forse al terminale avrai 500 gradi( si fa per dire ), nei colli dubito fortemente che tu abbia solo 500 gradi :shock:

P.S. manco i diesel di serie fanno SOLO 500 gradi

quoto gas!

solo500 gradi neache originale.....sicuramente la temperatura dei gas l'ha misurata all'uscita del terminale.....ennesima dimostrazione che alfa jtd ha capito ben poco!

Share this post


Link to post
Share on other sites

il sensore della temp e posto all'uscita del girante di scarico del turbo. Alcune persone che si fanno chiamare preparatori e non capiscono un c---------------zo gli hanno fatto mappe che rendevano in meno e temp rilevate dal sensore superiori a 700 gradi che provocavana la rottura del turbo. con la mia mappa la mappa non fa fumo ha piu di 200cv e il sensore legge una temp di 500 gradi e la temp dell'olio e simile all'originale cosa ti serve di piu????????? Per PT motor sport io non critico mai nessuno a meno che non ce ne sia motivo valido . Quello che dico e verita e lo possono confermare se altri non arrivano a sti livelli la colpa non e mia . Turborocco dopo delle incomprensioni mi ha ringraziato perchè per scusarmi gli ho fatto una mappa adatta alla sua car ed e rimasto contentissimo. Quindi di piu che vi devo dire????

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quindi di piu che vi devo dire????

che magari (MAGARI) lavora a 200 gradi in meno rispetto ad altre mappe...ma sono ben più di 500!Mettiamola così!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
il sensore della temp e posto all'uscita del girante di scarico del turbo. Alcune persone che si fanno chiamare preparatori e non capiscono un c---------------zo gli hanno fatto mappe che rendevano in meno e temp rilevate dal sensore superiori a 700 gradi che provocavana la rottura del turbo. con la mia mappa la mappa non fa fumo ha piu di 200cv e il sensore legge una temp di 500 gradi e la temp dell'olio e simile all'originale cosa ti serve di piu????????? Per PT motor sport io non critico mai nessuno a meno che non ce ne sia motivo valido . Quello che dico e verita e lo possono confermare se altri non arrivano a sti livelli la colpa non e mia . Turborocco dopo delle incomprensioni mi ha ringraziato perchè per scusarmi gli ho fatto una mappa adatta alla sua car ed e rimasto contentissimo. Quindi di piu che vi devo dire????

testina!

se è vero che la temperatura è il prodotto di un dato lavoro,e di conseguenza di una carburazione stabilita,i casi sono due : o la prova è stata fatta girando a circa 1500-1700 giri con acceleratore leggero o quel sensore è guasto.

mi spieghi per favore come fa un motore a rendere con una carburazione e una temperatura così a pieno carico?

ti vengo in contro : quella temperatura non puoi averla a pieno carico perchè significherebbe che l auto seghetta paurosamente vista la carburazione eccessivamente ricca,mentre se quella misura è stata fatta con poco carico allora nessun problema di erogazione ma non si superano i 2000 giri circa con acceleratore leggero....decidi tu!

e non rispondermi : che ne so io,il cliente è soddisfatto e la prova a banco ha dato quell esito perchè non spiega il dato di fatto da te descritto

Share this post


Link to post
Share on other sites
il sensore della temp e posto all'uscita del girante di scarico del turbo. Alcune persone che si fanno chiamare preparatori e non capiscono un c---------------zo gli hanno fatto mappe che rendevano in meno e temp rilevate dal sensore superiori a 700 gradi che provocavana la rottura del turbo. con la mia mappa la mappa non fa fumo ha piu di 200cv e il sensore legge una temp di 500 gradi e la temp dell'olio e simile all'originale cosa ti serve di piu????????? Per PT motor sport io non critico mai nessuno a meno che non ce ne sia motivo valido . Quello che dico e verita e lo possono confermare se altri non arrivano a sti livelli la colpa non e mia . Turborocco dopo delle incomprensioni mi ha ringraziato perchè per scusarmi gli ho fatto una mappa adatta alla sua car ed e rimasto contentissimo. Quindi di piu che vi devo dire????

il sensore EGT va messo prima che i gas di scarico entrino in turbina , dicimo sulla flangia dei colliscarico/turbina, da come ai scritto tun è posto dopo, spiega meglio dov'è

Share this post


Link to post
Share on other sites

0amici del forum per prima cosa il sensore non lo messo io in quel modo ma gia era presente sulla macchina. Quello che ho fatto io a quella macchina e fare una mappa fatta bene . Il sensore funziona benissimo e nel punto dove misura la temp mentri tiri la macchina, la temp non supera mai i 500 gradi questo e un dato di fatto. A questo punto lo so benissimo che la temp di scarico nei collettori e piu alta di dove viene misurata e che un motore per logica un motore che sviluppa piu cavalli deve scaldare di piu i gas di scarico perche parte dell'energia che si sviluppa durante lo scoppio si trasforma in calore. fino a questo punto e tutto chiaro ma c'è da dire che con l'avvento delle nuove tecnologie applicate ai diesel e possibile controllare meglio le iniezioni del gasolio, la combustione nel motore, il rapporto aria carburante ecc. Nel nostro caso noi abbiamo una macchina che sprigiona + di 200cv alla ruota ma non fa un filo di fumo n ha un funzionamento molto regolare con allungo fino a 5000 giri . Possiamo pparlare per ore ma chiedete a 9000giri che prestazioni ha la car se fa fumo e su quali valori si agirano le temp di scarico rilevate dal sensore in quel punto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
0amici del forum per prima cosa il sensore non lo messo io in quel modo ma gia era presente sulla macchina. Quello che ho fatto io a quella macchina e fare una mappa fatta bene . Il sensore funziona benissimo e nel punto dove misura la temp mentri tiri la macchina, la temp non supera mai i 500 gradi questo e un dato di fatto. A questo punto lo so benissimo che la temp di scarico nei collettori e piu alta di dove viene misurata e che un motore per logica un motore che sviluppa piu cavalli deve scaldare di piu i gas di scarico perche parte dell'energia che si sviluppa durante lo scoppio si trasforma in calore. fino a questo punto e tutto chiaro ma c'è da dire che con l'avvento delle nuove tecnologie applicate ai diesel e possibile controllare meglio le iniezioni del gasolio, la combustione nel motore, il rapporto aria carburante ecc. Nel nostro caso noi abbiamo una macchina che sprigiona + di 200cv alla ruota ma non fa un filo di fumo n ha un funzionamento molto regolare con allungo fino a 5000 giri . Possiamo pparlare per ore ma chiedete a 9000giri che prestazioni ha la car se fa fumo e su quali valori si agirano le temp di scarico rilevate dal sensore in quel punto

non scrivere cazzate!

i vecchi turbodiesel avevano temperature nettamente più basse,e chissà come mai?

come ti ho già scritto 500 gradi,anche prima del catalizzatore,li avrai con acceleratore leggero e intorno a 2000 giri.

amici è il programma che conduce la Defilippi e basta...e qui non mi pare di vederla!

Share this post


Link to post
Share on other sites
0amici del forum per prima cosa il sensore non lo messo io in quel modo ma gia era presente sulla macchina. Quello che ho fatto io a quella macchina e fare una mappa fatta bene . Il sensore funziona benissimo e nel punto dove misura la temp mentri tiri la macchina, la temp non supera mai i 500 gradi questo e un dato di fatto. A questo punto lo so benissimo che la temp di scarico nei collettori e piu alta di dove viene misurata e che un motore per logica un motore che sviluppa piu cavalli deve scaldare di piu i gas di scarico perche parte dell'energia che si sviluppa durante lo scoppio si trasforma in calore. fino a questo punto e tutto chiaro ma c'è da dire che con l'avvento delle nuove tecnologie applicate ai diesel e possibile controllare meglio le iniezioni del gasolio, la combustione nel motore, il rapporto aria carburante ecc. Nel nostro caso noi abbiamo una macchina che sprigiona + di 200cv alla ruota ma non fa un filo di fumo n ha un funzionamento molto regolare con allungo fino a 5000 giri . Possiamo pparlare per ore ma chiedete a 9000giri che prestazioni ha la car se fa fumo e su quali valori si agirano le temp di scarico rilevate dal sensore in quel punto

la domanda che avevo posto io era per capire esattamente dove fosse la sonda, adesso che o capito dovè, posso dire che quella misurazione non serve a NIENTE,tranne che a dare una nota racing al'abitacolo, se sai a cosa serve sapere esattamenete la temp gas di scarico,e qualè il limite che non devono superare, ovvio :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

la domanda che avevo posto io era per capire esattamente dove fosse la sonda, adesso che o capito dovè, posso dire che quella misurazione non serve a NIENTE,tranne che a dare una nota racing al'abitacolo, se sai a cosa serve sapere esattamenete la temp gas di scarico,e qualè il limite che non devono superare, ovvio :)

LA MACCHINA DI ALFA JTD VA' AD ARIA!

per questo non sale la temp di scarico.....ma 200cv solo di aria....e' un po' difficile!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi, molti di voi parlano per supposizione o perchè non arrivano a certi risultati! La macchina di cui parla Alfaromeo è una Seat Leon tdi 150cv, e il sensore temperatura scarico è posto subito dopo la turbina, sul downpipe per intenderci. Questa macchina ha avuto prima la mappa di un noto preparatore di milano e successivamente la mappa di un altro utente del forum. Entrambe le mappe raggiungevano facilmente una temperatura di oltre 700gradi quando la macchina veniva tirata. Adesso con la mappa di Alfaromeo i gas di scarico fanno fatica a superare i 500gradi, anche tirando il collo al motore per molto tempo! Inoltre la macchina va di piu e le piccate di pressione arrivano anche a 2.5bar!Quindi se non riuscite ad avere certi risultati o avete nozioni per sentito dire, cercate prima di constatare certe cose di persona prima di rimetterci in credibilità

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ragazzi, molti di voi parlano per supposizione o perchè non arrivano a certi risultati! La macchina di cui parla Alfaromeo è una Seat Leon tdi 150cv, e il sensore temperatura scarico è posto subito dopo la turbina, sul downpipe per intenderci. Questa macchina ha avuto prima la mappa di un noto preparatore di milano e successivamente la mappa di un altro utente del forum. Entrambe le mappe raggiungevano facilmente una temperatura di oltre 700gradi quando la macchina veniva tirata. Adesso con la mappa di Alfaromeo i gas di scarico fanno fatica a superare i 500gradi, anche tirando il collo al motore per molto tempo! Inoltre la macchina va di piu e le piccate di pressione arrivano anche a 2.5bar!Quindi se non riuscite ad avere certi risultati o avete nozioni per sentito dire, cercate prima di constatare certe cose di persona prima di rimetterci in credibilità

dato che rispondi generalizando e dai risposte a difesa deduco che neanche tu sappia esattamente a cosa serve sapere i valori esatti delle temp di scarico, e se poi enfatizzi il fatto che la turbina abbia dei picchi a 2,5 bar non sai neanche come funziona una turbina :wink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

dato che rispondi generalizando e dai risposte a difesa deduco che neanche tu sappia esattamente a cosa serve sapere i valori esatti delle temp di scarico, e se poi enfatizzi il fatto che la turbina abbia dei picchi a 2,5 bar non sai neanche come funziona una turbina :wink:

Innanzi tutto c'è poco da generalizzare visto che tutti avete dato contro Alfaromeo. Poi qui non si sta parlando del perchè serve sapere qual'è la temperatura di scarico, ma semplicemente sapere i valori che può raggiungere (sei tu che non hai capito molto bene). So come funziona una turbina, tranquillo, se ho parlato della pressione è perchè conoscendo chi gira nel forum avreste detto che la pressione era bassa e non scaldava....come si dice, "FATTI NON PUGNETTE!"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innanzi tutto c'è poco da generalizzare visto che tutti avete dato contro Alfaromeo. Poi qui non si sta parlando del perchè serve sapere qual'è la temperatura di scarico, ma semplicemente sapere i valori che può raggiungere (sei tu che non hai capito molto bene). So come funziona una turbina, tranquillo, se ho parlato della pressione è perchè conoscendo chi gira nel forum avreste detto che la pressione era bassa e non scaldava....come si dice, "FATTI NON PUGNETTE!"

D:la sonda è montata in modo errato? R:..........

perche il tutto nasce da qui, se lui si vanta di aver abbassato le temp , quando non sa riconoscere che la sonda è montata dove non serve e quindi i 500 gradi che vede non dicono NIENTE, allora e tutto dire , poi mi spieghi a cosa serve avere un picco di 2,5 bar ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

D:la sonda è montata in modo errato? R:..........

perche il tutto nasce da qui, se lui si vanta di aver abbassato le temp , quando non sa riconoscere che la sonda è montata dove non serve e quindi i 500 gradi che vede non dicono NIENTE, allora e tutto dire , poi mi spieghi a cosa serve avere un picco di 2,5 bar ?

La sonda è montata in modo corretto, e comunque il paragone è diretto con le altre mappe, prima una e poi l'altre con la stessa sonda e la temperatura parla chiaro.Puoi non essere daccordo con la posizione della sonda, ma il fatto è che rispetto a prima ci sono 200gradi di differenza!

I 2.5bar per te non servono, ma se provi la macchina capirai che servono eccome! Comunque proprio per dimostrare che non dico caxate, se vuoi fatti un giro a sesto san giovanni e ne riparliamo di persona

Share this post


Link to post
Share on other sites

La sonda è montata in modo corretto, e comunque il paragone è diretto con le altre mappe, prima una e poi l'altre con la stessa sonda e la temperatura parla chiaro.Puoi non essere daccordo con la posizione della sonda, ma il fatto è che rispetto a prima ci sono 200gradi di differenza!

I 2.5bar per te non servono, ma se provi la macchina capirai che servono eccome! Comunque proprio per dimostrare che non dico caxate, se vuoi fatti un giro a sesto san giovanni e ne riparliamo di persona

se mi dici che la sonda è montata in modo corretto , ossia dopo la turbina , allora non parliamo la stessa lingua, ed è inutile continuare a discutere, le mie idee sono esattamente l'opposto delle tue , quindi non ci troveremo mai daccordo

Share this post


Link to post
Share on other sites

se mi dici che la sonda è montata in modo corretto , ossia dopo la turbina , allora non parliamo la stessa lingua, ed è inutile continuare a discutere, le mie idee sono esattamente l'opposto delle tue , quindi non ci troveremo mai daccordo

dico che è montata in modo corretto nel senso che non sfiata ed è collegata in modo corretto alla strumentazione. L'ideale sarebbe metterla prima della turbina, ma per evitare eventuali sfiati dai collettori o cmq per evitare di bucare i collettori è stata messa dopo la turbina. Naturalmente prima della turbina la temperatura è piu alta, ma in ogni caso adesso è 200gradi piu fredda di prima!!!!!!!!!!!!!!!!!!! puoi girarla come vuoi, ma la temperatura ADESSO E' PIU FREDDA!!!! prima o dopo sempre meno gradi ci sono! ripeto fatti un giro a sesto e lo vedi di persona

Share this post


Link to post
Share on other sites

dico che è montata in modo corretto nel senso che non sfiata ed è collegata in modo corretto alla strumentazione. L'ideale sarebbe metterla prima della turbina, ma per evitare eventuali sfiati dai collettori o cmq per evitare di bucare i collettori è stata messa dopo la turbina. Naturalmente prima della turbina la temperatura è piu alta, ma in ogni caso adesso è 200gradi piu fredda di prima!!!!!!!!!!!!!!!!!!! puoi girarla come vuoi, ma la temperatura ADESSO E' PIU FREDDA!!!! prima o dopo sempre meno gradi ci sono! ripeto fatti un giro a sesto e lo vedi di persona

perche cosa dovrei vedere ? cè qualcosa di diverso da quello che dici ? vedere una sonda montata in modo errato o vedere un picco di 2,5 bar che secondo me è sbagliato, non trovo niente di interessante, sarebbe interessante sapere le esatte temp di scarico, non la differenza con un valore INSIGNIFICANTE

Share this post


Link to post
Share on other sites

bob che fai hai paura di provare questa car . facciamo una cosa la porta da te e la rullate prima ori e poi mod(per precauzione,cosi non si puo imbrogliare sui banchi) e poi la provi e ti misuri le temp come ti pare che te ne pare??????? Ci stai??????

Share this post


Link to post
Share on other sites

perche cosa dovrei vedere ? cè qualcosa di diverso da quello che dici ? vedere una sonda montata in modo errato o vedere un picco di 2,5 bar che secondo me è sbagliato, non trovo niente di interessante, sarebbe interessante sapere le esatte temp di scarico, non la differenza con un valore INSIGNIFICANTE

Vedo che la parola umiltà non sai cosa significa.L'uomo in tutti questi anni si è evoluto perchè si è confrontato, ha imparato cose nuove e si è ricreduto su alcune convinzioni.Pensa se nessuno avesse verificato se effettivamente la terra era piatta o se il sole girava intorno alla terra, tutti avremmo condiviso le stesse idee sbagliate fino adesso.Ora tu hai lo stesso atteggiamento, per te non serve avere un picco a 2.5bar perchè secondo te le tue teorie sono migliori, poi dici che la sonda è montata in modo errato e non ne vale la pena vedere, ma chiunque capirebbe che se prima la temperatura era di 700gradi e ora di 500gradi significa che è diminuita di 200gradi. Piuttosto che confrontarti con la realtà preferisci vivere con le tue supposizioni

Share this post


Link to post
Share on other sites
bob che fai hai paura di provare questa car . facciamo una cosa la porta da te e la rullate prima ori e poi mod(per precauzione,cosi non si puo imbrogliare sui banchi) e poi la provi e ti misuri le temp come ti pare che te ne pare??????? Ci stai??????

forse tu non ai capito!!!!!!!!! 1)a me di provare la car non importa tantomeno di rullarla 2) quando avrai imparato a valutare se le sonde sono montate in modo corretto in modo di avere dati certi e non differenze INUTILI e ad evitare picchi dannosi alle turbine , forse dopo ne riparleremo 3) io non DEVO dimostrare niente a nessuno , i forum sono fatti per scambi di idee, tu non sai neanche sfruttare le info sui tuoi errori talmente sei PIENO di TE :wink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazziiiiiiiiiii non litigate!!!!!!!!!!!!! tanto le idee che gli utenti del forum si sono fatti sino ad ora su di voi, non cambiano!! é EVIDENTE che siete entrambi Convinti delle cose che dite, e che non ne verrete mai a capo, lasciate perdere!!!!! :wink::shock::shock::D:D:D

PEACE & LOVE :D:D:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

    • 10 Posts
    • 145 Views
    • 17 Posts
    • 395 Views
    • 6 Posts
    • 79 Views
    • 3 Posts
    • 107 Views
    • 41 Posts
    • 596 Views

×
×
  • Create New...
ETP Solutions GmbH
Sutermattenweg 8 8932 Mettmenstetten, Switzerland admin@ecutuningperformance.com
Facebook Google+