Vai al contenuto
  • Promozione valida per il 2017
    I clienti in Italia e Svizzera possono ricevere il kit completo (Genius e Trasdata) pagando circa 200€ al mese per 24 mesi.
    Investimento iniziale zero, risultati subito e garantiti, contattaci per maggiori informazioni +41.76.802.82.31 (anche Whatsapp).

    Abbonamenti forum
    Informazioni sui prezzi e modalità degli abbonamenti mensili per abilitare il download dei file dal forum.

    Corsi di rimappatura centraline
    Rimani aggiornato sulle date dei corsi di formazione per chip tuning.

    Database online
    Elenco di tutte le centraline con aumento di potenza e riduzione di consumi, compra un file originale o modificato tramite internet.

    Installatori autorizzati ETP
    Diventa un nostro installatore! Offri tutti i servizi di programmazione in massima sicurezza e velocità.

    Prodotti
    Visualizza i nostri prodotti, sicurezza totale per la programmazione centraline.

    Servizi e modifiche offerte
    Elenco delle modifiche disponibili da ETP e dagli installatori certificati.

enzofil

problemi seat leon tt :non ne vengo piu' a capo

Recommended Posts

Calo improvviso di potenza: vuoto ai bassi regimi(fino a 3000) nessun dtc.In seat,conVAS prova presenza di tutti i sensori test ok prova di tutti gli attuatori ed elettrovalvole:rispondono tutti con un bel "tic tac per loro tutto ok . Non contento verifico tutti i tubi,le valvole di non ritorno le n112,n212,n249,n80.insomma tutte smontate e verificate in tenuta ed elettricamente.a questo punto misuro la pressione della turbina(con manometro al corpo farfallato ;risultato sotto carico :da 1950a6000giri non va oltre0,5 bar con picco overboost 0,6.quello che ho notato è il mancato intervento del variatore di fase sotto carico ai bassi,interviene solo a freddo in concomitanza dell'aria secondaria per 60sec circa.Se avete delle idee o domande non esitate Tu dimmi quello che devo fare e io lo faccio!!!!!!AIUTOOOOOOOO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti ma devo proprio credere che non ci sia nessuno disposto neanche a parlarne? c'è nessuno??????

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,ricapitolando...hai verificato l'integrità di ogni tubo dell'aria compressa,i tubicini della Pierburg?

Hai la valvola di ricircolo originale,o una pop off?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

alora ti dicevo tubi aria secondaria ok relativa combi valve tenuta perfetta apertura della stessa in depressione funzionamento ok non c'è popoff classico ricircolo della sovrapressione in rilascio la cosa che mi lascia perplesso è che l'anticipo della cammes di aspirazione aviene esclusivamente in contemporanea all'inserimento dell'aria secondaria .che ne pensi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi sono incasinato con quel new topic comunque in riferimento alla pierburg penso ti riferisca all'elettrovalvola che chiude il passaggio della pressione alla wastegate, per generare overboost,aimè anche quella apre e chide regolarmente a tal fine ti diro' che ho provveduto ad escludere il connettore alla stessa simulando il carico con una resistenza(per ingannare la ecu) ma la press rimane la stessa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti ho creduto per un istante che il problema esposto avesse suscitato quanto meno curiosita'a qualcuno che di meccanica se ne intende ( a parte rosso alfa ,(che saluto cordialmente)il quale si è immedesimato nel caso, ponendo inizialmente una domanda leggittima per cominciare ad escludere cause elementari!Con ogni propabilita' avro' sbagliato ad esporre la problematica in questo angolo del forum! Mi rammarica il fatto che nessuno di coloro che si assumono "programmatori" abbiano letto o comunque risposto al mio help! Un programmatore,in quanto tale, (non mi riferisco a quelli che,messa una mappa in ECM si limitano ad aumentare valori "AD MUZZUM" tanto si sa per certo che modificando qualcosa ;cambia!!!!!!) so farlo anch'io ma non so cosa cambio;e quindi non lo faccio:

Mi riferisco a quelli, e mi auguro ce ne siano tanti in questo FORUM ,che ad una data stringa di un programma conoscono la relativa funzione associata;

pertanto a loro tornerebbe molto semplice determinare la causa del non intervento di certi attuatori.Mi spiego meglio,nella fattispecie del mio caso ,(domanda posta ai meccanici)l'anticipo dell'abero a cammes di aspirazione serve a sopperire alle carenze di coppia ia bassi regimi su carico parziale e/o totale giusto?!nel caso di gestione elettronica dell'anticipo,la ecu prende le seguenti informazioni:giri motore (relativo sensore ) posizionamento farfalla e massa aria aspirata (carico dinamico)e a quel punto decide di alimentare un dato attuatore:questo non avviene .Ora non mi interessa tanto risolvere il problema a tutti i costi ma instaurare un confronto con voi Esclusivamente per rafforzare il concetto di FORUM Grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

guarda bene se i tubicini sono invertiti!!!

mi è capitato più di una volta in concessionaria trovare questo problema

hai fatto dei lavori prima che ti succedesse il problema?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao e grazie no purtroppo devo dirti che il problema nasce all'improvviso prima un dtc p1296 (temp acqua che si prolunga per un certo tempo nonostante avessi sostituito il termostato effettivamente guasto anzi non c'era proprio!e il sensore temp .ho risolto il dtc sostituendo di nuovo il sensore perchè nonostante fosse nuovo ed originale era difettoso adesso nessun dtc da quel momento comincia sporadicamente a perdere potenza per ,poi sedersi del tutto .ps a quali tubicini fai riferimento?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,penso che mark99 si riferisca ai tubicini della elettrovalvola (la Pierburg) che controlla la pressione del turbo...

Manicotti rotti mi pare strano,sentiresti un rumore di sfiato dell'aria compressa. Chiedevo se era stata cambiata la valvola di ricircolo originale con una pop off perché spesso le valvole originali tendono a perdere,o magari le fascette che le serrano dopo un pò non tengono più correttamente. Escluderei il variatore di fase. Ma a parte quando dovresti passare gli 0,5 bar,nel resto dei giri e di pressione acceleratore il motore gira bene?

Quanti km ha la macchina?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao ok credevo si riferisse ai tre tubi che dalle elettrovalvole collocate davanti al collettore di aspirazione che giungono rispettivamente al box del vuoto posto sopra il coperchio punterie,alla combi valve (aria secondaria e alla valvola di ricircolo pressione turbo . l'auto ha 70mkm come detto prima i tubi sono stati provati e tenuti in depressione esattamente simulando le loro funzioni e di questo ne sono certoper intederci la pierburg consente il passaggio dell'aria con depressione presa aria proveniente dal collettore in serie alla n249 e va bene .l'unico tubo che ho trovato logorato era quello del regolatore di pressione ma comunque non perdeva cambiato solo per scrupolo. hai letto il precedente post?la cosa che mi fa dannare è quel fatto assurdo del variatore .ti posso anche dire che ho riaperto il coperchio pubterie e messo in moto con tutto il casino d'olio che ne consegue e ho provato ad alimentare l'attuatore e anticipa regolarmente.Credimi ritengo di capirne qualcosa nel senso che meccanicamente non sono uno sprovveduto. dimenticavo il motore è auq 1800 180cv

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho anche riflettuto sul fatto che se gia' a 2000giri pompa 0,5 e rimane tale fino a limitatore 6.900circa sembrerebbe che i gas di scarico siano insufficienti a far ruotare piu velocemente la turbina e quindi farebbero pensare ad un problema di "maf"daccordo ma non gistificherebbe la situazione del variatore il quale dovrebbe presentarsi con carico parziale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

domanda un po strana: il vas quando lo hai collegato alla macchina lo hai fatto a macchina già spenta e poi hai girato il quadro per fare la diagnosi ??? con l' auto spenta ? o hai fatto tutta le prove in strada contollando anche i dtc sempre in strada e cercando la prestazione??

tutti i pulsanti degli accessori fuzionano correttamente ???

l' ecu non puo' perdere dati o meglio se li perde l' auto non va più in moto

la dimensione del file dipende dalla centralina montata ci sono di tutte e due le dimensioni da te citate a seconda della produzione meglio sarebbe aprire e controllare tanto ormai hai già smontato tutto.

hai controllato tutti i collegamenti meccanici del turbo (wastgate_geometria_compressore_turbo ).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao allora in seat il vas l' hanno collegato via bluetooth la diagnosi dei sensori e degli attuatori è stata effettuata a motore spento (facendo il test gli attuatori rispondevano col loro bel tictac ti diro' di piu' ho testato totalmente il cablaggio per cui escludo anche eventuali interruzioni riapriro' la ecu per vedere se monta 29f400 o 29f800 e ti faccio sapere per quanto riguarda la turb ho provveduto a togliere i manicotti dalla turb. e dal corpo farfallato li ho tappati e ho messo in press. fino a 1.7 tutto ok superando, la valvola di riciecolo cominciava a non tenere (normale è quella in plastica).l?unico dtc che si presenta dopo una apertura prolungata è 1297 una presunta caduta di press nel turbo per il fatto che la ecu vedendo massa aria alta e farfalla aperta a max e leggendo map basso presume che perda aria!il problema potrebbe nascere dalla turb (sostituita a seguito rottura) con mod.k03 e non k03s ritengo non sia suffficiente col mio vag l'unico test che viene a mancare è "catalist converter anche se la lambda si mantiene entro il range di intervento se hai dei dubbi fammi sapere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dimenticavo test a tutti gli accessori confort,immo clima tutto ok verificata la corrispondenza tra num. telaio ed ecu ti do i dati da targa ecu:bosch 0 261 207 440 cod.06a 906 0 32 hn 26sa7808-1159-0893 bpg motronic 01-09-06 come ti dicevo l'auto è del 2001 ma la ecu del 2006 dopo quella data l'auto è stata in carrozzeria l'avranno sostituita a quei tempi l'auto non era mia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

d accordo su tutto quello che volete, ma nel motore c è ancora della meccanica nonostante l era elettronica...esempio banale:hai misurato la compressione? hai dato uno sguardo alle candele? hai visto se consuma olio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao tdd spero tu abbia letto tutto il contenuto del topic la testa l'ho rifatta 6mesi fa il banco è praticamente nuovo non un filo d'olio bruciato compressione verificata iniettori provati al banco sotto il profilo meccanico sono pronto a rimetterci i peli del retrotreno!!!! :!:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La fase? Potresti aver zompato un dente, per esempio.

Giochi valvola come sono?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

giusta osservazione tra i due alberi (non so se hai presente questo matore) il trascinameto è effettuato con catena al centro c'è interposto il variatore idraulico la giusta fase è 16 maglie infatti a variatore carico i due segnali di riferimento collimano (fase zero) quando interviene l'attuatore scarica l'olio del variatore e questo anticipa il riferimento peraltro collima con quello del volano .peraltro staccando l'attuatore( nei primi 60 secondi a freddo)la stronza della ecu se ne accorge in quanto sullo stesso albero vi è il sensore di posizione albero dando a questo punto dtc p0012 advance set poin....over retard questo dimostra non solo che è in fase :!::evil::evil: purtroppo per me :!::!::!:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

fermo,fermo.fermo,fermo:

il vas l' hanno collegato via bluetooth la diagnosi dei sensori e degli attuatori è stata effettuata a motore spento (facendo il test gli attuatori rispondevano col loro bel tictac ti diro' di piu' ho testato totalmente il cablaggio per cui escludo anche eventuali interruzioni riapriro' la ecu per vedere se monta 29f400 o 29f800

ma per strada quali sono i valori rileveli della ecu?

il vincolo meccanico astaregolatrice-wast gate e' ok ? (.....te lo ho già chiesto? boh)

sotto il colettore di aspirazione c'è un tubo in plastica non molto raggiungibile, non mi ricordo quale utenza serva, mi capito' un tt che dava gli stessi problemi, in audi picche, e credimi per trovarlo..... comunque l' olio se lo era mangiato e sembrava integro può darsi che......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si ti confermo che la diagnosi è stata fatta come ti ho scritto,ritieni che sia errata?informami; poi per quanto riguarda il tubo della wastegate, il quale è collegato al bypass n75 per overboost, ho provato a pressurizzarlo e comincia ad aprire a 1,2bar per cui nelle condizioni in cui si trova materialmente non interviene!! le uniche misure che ho fatto in strada riguardano la press turbo che non supera in qualsiasi condizione 0,5 bar, al maf (pin 4)ho interposto un circuito (fatto da me) che provvede ad amplificare la tensione di riferimento fino ad un rapporto di 1a2 questo nell'eventuale ipotesi che andasse male ma anche il maf da il giusto rapporto di volt in funzione della massa aria,i tubi da te citati sono 2 ; uno è collegato al regolatore press benzina(in depressione 3 bar e da 0 apress max circa 3,8bar; il secondo va alle n112per apertura aria secondaria e alla n249 per popoff e alla riserva vuoto aria per l'apertura della stessa .gli altri tubi,piu' grossi recupero vapori olio e servo freno con relative valvole di non ritorno anche in questo caso ti confermo di aver provato tutti i tubi e le valvole e "cazzarola purtroppo vanno bene!per la press. potrei pensare allo scarico in parte ostruito ma per il variatore ritengo sia di pertinenza della ecu se ritieni che debba fare della prove suggeriscimi ed io verifico P.S. ho letto in un forum che la ecu talvolta necessita di un reset particolare(che si fa solo col vas e non col vag che va a cancellare l'autoadattivita' a lungo termine ti risulta??? :x:oops:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hai provato a misurare con un vacuometro la depressione alla turbina?

Ricorda che massima depressione equivale a gestione turbo a massima pressione, quindi se ti resta sempre in massima depressione e la pressione non sale o è un problema della turbina, o hai delle strozzature in ingresso aria o in uscita tipo catalizzatore ostruito.

Puoi anche provare ad attaccare la depressione diretta in turbina, senza passare attraverso la pierburg che rimane collegata elettricamente per non dare errore e poi verificare se la pressione va oltre questi 0,5 bar.

Il variatore di fase è comandato dall'elettronica e se funziona a freddo per 60 secondi secondo mè e a posto non mi preoccuperei.

Facci sapere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao trovato il problema della pressione!! la valvola di ricircolo turbo era stata provata in pressione e come detto prima (apparentemente) teneva tranquillamente fino a1,7bar con aria iniettata nel circuito poco alla volta con compressore; invece con le grandi portate d'aria dinamica la" grandissima stronza" trafila in maniera eccessiva a tal punto da perdere drasticamente superando 0,5bar.prove effettuate:tolto il tubo tappato e interposta T all'uscita turb, pressione 1bar in terza carico medio in chiusura picchi 1,7 al rientro diagnosi:errori p1220 n249 ricircolo turbo, p1555 press oltre il limite max normale manca il ricircolo!! la turbina va benissimo stessa prova con T posta dopo intercooler letture inferiori di circa 0,2bar sicuramente l'intercooler: ritengo sia totalmente ostruito dall'olio uscito dalla turbina sostituita 8mesi fa per rottura dell'asse della girante:fin qui tutto chiaro rimane l'ultimo problema il variatore che invece mi preoccupa!perchè come scritto nei precedenti post i parametri essenziali per l'inserimento ci sono: posizione farfalla,num giri ,massa aria l'unica cosa che non capisco è la relazione tra aria secondaria e anticipo asprazione a freddo la sua funzione è tutt'altra!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ciao trovato il problema della pressione!! la valvola di ricircolo turbo era stata provata in pressione e come detto prima (apparentemente) teneva tranquillamente fino a1,7bar con aria iniettata nel circuito poco alla volta con compressore; invece con le grandi portate d'aria dinamica la" grandissima stronza" trafila in maniera eccessiva a tal punto da perdere drasticamente superando 0,5bar.quote]

Evidentemente ha problemi dal lato in depressione (dove cioè attacca il tubo più piccolo)....provando solo il lato in pressione, che siano portate grandi o piccole poco importa!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao TDD ero convinto anche io cosi ma mi sono dovuto ricredere prima di staccare del tutto la valvola di ricircolo avevo tolto il tubicino che consente l'apertura in depressione e non era cambiato nulla è proprio lei che fa trafilare pressione l'ho riprovata in pressione col compressore e ti posso garantire che se vai aumentando poco alla volta tiene fino a 1.7 ma se dai un colpo d'aria sostanziosa ecco che" puff" perde; quello che succede messa in macchina l'incremento di pressione è repentino lo so che è difficile da credere ma è cosi'

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ciao TDD ero convinto anche io cosi ma mi sono dovuto ricredere prima di staccare del tutto la valvola di ricircolo avevo tolto il tubicino che consente l'apertura in depressione e non era cambiato nulla è proprio lei che fa trafilare pressione l'ho riprovata in pressione col compressore e ti posso garantire che se vai aumentando poco alla volta tiene fino a 1.7 ma se dai un colpo d'aria sostanziosa ecco che" puff" perde; quello che succede messa in macchina l'incremento di pressione è repentino lo so che è difficile da credere ma è cosi'

D accordo...voglio solo farti capire che centrano poco le portate, sono valvole settate in base a pressioni e depressioni.

Come tu dici, la valvola tiene bene con aumenti graduali e male con aumenti repentini...questo dimostra che dopo la sua apertura normale di funzionamento (dovuta al lato in depressione per farfalla chiusa), la valvola stessa non chiude bene...non "riprende" come dovrebbe la sua posizione e rimane un pò aperta perdendo pressione!Ok!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

prova a tappare il tubicino della pressione (senza lasciarlo aperto sennò perdi pressione da lì...e vedi che dovresti avere lo stesso risultato della tua prova!

Cmq con ste prove non giocarci troppo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

lo so!! i colpi di ariete potrebbero provocare rottura dela girante invece per la differenza di press prima e dopo l'intercooler sei d'accordo sulla sua ostruzione ? comunque seguiro' il tuo consiglio provero a tappare il tubicino per stabilire se tiene maglio ti faccio sapere ciao ...a presto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
l per la differenza di press prima e dopo l'intercooler sei d'accordo sulla sua ostruzione ?

si!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao Tdd ho (ore19.50) ho rimontato l'intercooler ;è rimasto circa 3 ore in bagno chimico a parte il fatto che quando l'ho tirato fuori è uscito un casino d'olio; domani,andando al lavoro avro' modo di verificare se qualcosa è cambiato "spero proprio di si!" altrimenti si stravolgono i principi della fisica. Mi sembra che tu sia un tipo" ostinato " e quindi ti terro' informato! non so se tu sia meccanico di professione o altro pero' dalle domande che mi hai posto ritengo che, come me, non ti arrendi al primo ostacolo!!siamo in sintonia Questo per me è il concetto di "FORUM"....ciao a dopo :):)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tutto fa esperienza e finchè si può è un piacere aiutare...fammi sapere!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao tdd volevo informarti che a seguito pulizia intercooler non è cambiato nulla!!! allora ho deciso di provare a togliere il cat grazie ad un mio amico del settore, mi ha installato( per provare )un downpipe diretto e con amara sorpresa non è cambiato nulla!!anzi per essere piu' preciso ho perso uleriormente coppia ai bassi "era prevedibile!!".Per quanto riguarda il variatore, stamattina,mi sono recato in un altro centro del gruppo VW ho esposto il problema del variatore di fase, il capo,obbiettivamente in gamba!, ha provato l'auto si è reso conto della carenza alla fine mi ha consigliato di rimappare per sopperire al vuoto.!!!morale della favola:se il vas non da errore allora è tutto a posto. un par de ciufoli!!!domani chiamero' il supporto tecnico seat (a pagamento!!!)cosi' almeno avro'la certezza che i costruttori di questo motore hanno installato il variatore di fase affinchè intervenga eslusivamente per 60 secondi a condizione che ci sia freddo!!!!!!!!!vuoi sapere come la penso? non ne capiscono un caz...bip!ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sul tubo di uscita dell' intercooler c'è il sensore presione aria o no e comunque con il manometro del nonno a lancette vai per strada con la diagnosi in funzione e leggi le pressioni lette e reali mi sembra impossibile che non salti fuori un qualche sensore che è guasto o falsamente cablato oltre alle pressioni aria la pressione benzina per strada com' è non da fermo in moto ma per strada con il motore sotto sforzo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao no il sens pressione assoluta è posto sull'intercooler e la lettura dello stesso è presscchè analoga a quella del manometro messo con la "T" al corpo farfallato.Se scollego il tubo della vastegate e del ricircolo (opportunamente tappati)la press max non supera 0,6bar,in fase di rilascio la press sale a 1.5 e il sens press va in errore .Come detto i sensori e attuatori, sono stati testati singolarmente col vas provandoli altresi' a scollegarli per verificare l'esatta corrispondenza quindi a livello cablaggio va bene I dati letti in marcia tmi iniezione,maf e lambda rientrano nei valori la lambda a regime costante controlla la carb tranne in fase di accelerazione si inibisce (normale) per la press carburante non so perchè sulla barra iniettori non posso leggerla.quello detto finora è il minore dei mali perchè sostituendo la turb risolverei.Aspetto lunedi' per potere esporre il probema a seat italia supporto tecnico ....vedremo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma scusami enzo...il problema della valvola non l hai risolto?

se si, oltre quello hai ancora prex bassa? Credo di essermi perso qualche passaggio!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non ricordo o ho perso per strada un pezzetto hai provato a far lavorare la turbina senza gestione? ossia prendi una portata aria direttamene dai-dal collettore o dal ciucio turbina e la porti direttamente in wastgate per vedere se il turbo riesce ad andare su di pressioe in maniera autonoma se l' hai gia fatto e il turbo ariva a pompare 1,2-1,3 bar il problema e' di sicuro una delle regolatrici con i tubi attaccati male o che fa finta di lavorare, poi visto che ci sei stacca uno ad uno i sensori debimetro-map e visto che l' errore iniziale e' pertito da quello anche quello della temperatura del liquido di raffreddamento e del motore e prova su strada non fidarti cecamente delle diagnosi elettroniche bisogna saper interpretare bene i valori di risposta non è cosa scolastica

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

daccordo pero' giusto la wastegate è l'unica a lavorare in pressione a differenza delle altre valvole e per cui se come si ipotizza la n75(overboost dovesse lavorare male o addirittura non aprire otterremmo solo sovrapressione!in tal senzo mi do una motivazione aleatoria per quanto essa sia:la turbina non è k3 s ovvero cod 052 ma la k3 e basta che dovrebbe essere installata nel 150cv ma anche questo lascia seri dubbi in quanto, insufficiente per quanto essa potrebbe essere, comunque senza wastegate e senza valvola di ricircolo cazzo salendo a giri stratosferici almeno a 0,9 dovrebbe arrivarci magari spezzando la girante per la forza centrifuga !!!!premesso che non lascia traflare olio causa malfunzionamento l'unica ipotesi avvalorabile resterebbe:pochi gas di scarico a seguito carburazione magrissima (ma non è cosi)o in alternativa scarico ostruito a tal punto da non consentire il normale deflusso(ho messo il downpipe diretto!)allora resterebbe una terza ipotes i:turbina che ad un certo punto non riesce a ruotare liberamente(sintomi di grippaggio nonostante graviti in un cuscino d'olio non ne ho sentito parlare ma sai com'è tutto puo' succedereP.S.notizia dell'ultim'ora!dai file riletti dalla ecu si evince che questi risultano modificati il24/04/2008 quel giorno l'auto era nel mio cantinato!!!hai mai sentito parlare di files infetti da virus?!!!Dalle nostre parti il 19 marzo si festeggia san Giuseppe facendo i falo'.... penso che la mia auto quel giorno sara' protagonista!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma la pierburg che monta il leon ha tre tubi 1 vuoto 2 pressione collettore 3 alla wastgate o mi sbaglio e comunque hai fatto la prova? la turbina del 150 non è più pesante da far girare di quella del 180 o anche se non arriva a 100000 arriverà a 95000

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Virus in ECU ?

:wink:

Qui mi sa di fantascienza...

E come si può capire dal file in ECU la DATA di modifca???

Questa non la sapevo...

:lol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

va be prendi con le pinze quello che ho scritto! ti spiego avendo letto i file della ecu e caricati in pen drive,andando in proprieta',per verificarne la grandezza del file ,che stranamente risulta essere di 512kb contro i 1024kb di tutti i files originali di questa ecu(e anche qui' rimango perplesso!)leggo"modificato il24 aprile 2008 ore10,31"ora la domanda nasce spontanea se i files li ho caricati in data 22 febbraio 2009 in pen drive(data creazione)e rivisti ora (ultimo accesso) e poi la terza vocina (modificato)ma quale modifica?????? ti invito ad andare in proprieta' in qualsiasi programma o file che hai sul tuo pc e poi se vuoi mi illustri!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovi formattazione

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

    • 103 Posts
    • 9905 Views
    • 25 Posts
    • 444 Views
    • 45 Posts
    • 4810 Views
    • 1 Posts
    • 282 Views
    • 5 Posts
    • 225 Views



×
×
  • Crea nuovo...
ETP Solutions GmbH
Sutermattenweg 8 8932 Mettmenstetten, Switzerland admin@ecutuningperformance.com
Facebook Google+