Jump to content
  • Forum Subscriptions
    Monthly subscription rates and modalities for downloading files from the forum.

    Online database
    List of all ECUs with increased power and reduced fuel consumption, buy an original or modified files via the Internet.

    ETP Authorized Installers
    Become our installer! Offer all chip tuning services in maximum safety and speed.

    Products
    View our products, total security for programming controllers.

    Services and changes offered
    List of changes available from ETP and our certified installers.

Jakalfree

CDB sballa consumi dopo chiusura EGR e mappa?

Recommended Posts

Come mai il CDB dopo chiusura EGR e mappa sballa totalmente i consumi?

Mi segnala consumi esagerati, ma la cosa strana è che viaggiando normale i consumi sembrano arrivare alla normalità, ma poi con il motore a minimo scendono drasticamente! Anche a motore in temperatura.

Pareri?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io cdb va bene, il problema è che adesso non è più fattibile perché hai sballato i valori che è abituato a leggere, in sostanza se vuoi che deve andare bene con la mappa si deve tarare in base alla modifica che gli hai fatto, lascia stare che non ne vale la pena

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti faccio un esempio, su un auto rimappata il cdb non mi segnala più quando devo cambiare marcia o scalare, mentre da ori lo faceva...

morale della favola è rimasta così 🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si Alfio, a me continua a indicare le marce da cambiare, però quello che ho notato, mi indica il cambio ad un numero giri inferiore.

Vai a capire come calcolano i consumi ed il cambio marcia.

Non mi è molto chiaro.

Si in effetti io uso app dove monitorizzo da pieno a pieno.

Però ho la sensazione che "sballi" di più con lo spinotto staccato. Devo riportarla e far fare delle modifiche...

Edited by Jakalfree

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, Jakalfree ha scritto:

Si Alfio, a me continua a indicare le marce da cambiare, però quello che ho notato, mi indica il cambio ad un numero giri inferiore.

Vai a capire come calcolano i consumi ed il cambio marcia.

Non mi è molto chiaro.

Si in effetti io uso app dove monitorizzo da pieno a pieno.

Però ho la sensazione che "sballi" di più con lo spinotto staccato. Devo riportarla e far fare delle modifiche...

Fai una cosa, carica la mappa mod senza la chiusura dell egr e vedi come va il cdb, almeno riusciamo a capire se è la mod dell egr il problema

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema non è nell'EGR off, ma nei tempi di iniezione che, se alzati ad cazzun, falsano i consumi...metti originali quelli (che tanto modificarli non serve, si tocca altro in mappa...ma poi che auto è?) e vedrai che tutto torna ok...

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Daniele 82 ha scritto:

Il problema non è nell'EGR off, ma nei tempi di iniezione che, se alzati ad cazzun, falsano i consumi...metti originali quelli (che tanto modificarli non serve, si tocca altro in mappa...ma poi che auto è?) e vedrai che tutto torna ok...

Daniele hai colto nel segno! Sono arrivato alla stessa conclusione da profano studiando la mappa ed il comportamento della mia auto.

Bmw x1 e84 18xdrive 143cv anno 2010 km 123000. Centralina Bosch edc17c06

Ho intenzione di crearmi da solo una mappa per la mia auto, già scritta con mappa fatta da un mio amico preparatore, che però non mi convince. Perché mi sembra la classica modifica mi sbrigo e via.

Ho notato che ha alzato pressione turbo,rail,limitatori, tempi di iniezione , mappa pedale o Wish ( in maniera secondo me eccessiva) etc.

Insomma una rimappatura, mi pare di capire, che inganna la ECU e quindi inietta più gasolio di quello che pensa e quindi il turbodiesel va di più.

Non va male, anzi, ma non mi sembra ottimizzata, studiata.

Insomma incremento fintanto che non fuma e poi mi mantengo poco sotto.

DPF ed egr off.

Ora io vorrei crearne una personalizzata e rendere la macchina così come la vorrei.

Innanzitutto che non mi parta subito al 20% di pedale consumando come un jumbojet. Ma quasi originale fino al 30% di acceleratore (secondo me consumerebbe come l'originale) e poi oltre scatenare tutta la potenza e la coppia ottenibile.

Ho creato una mia mappa , da quasi profano, e vorrei avere qualche consiglio o parere.

Inoltre volevo lasciare le mappe tempo iniezione praticamente originali, ma sono poi limitato dalla quantità di gasolio da iniettare perché in mappa non va oltre una certa quantità, così come la pressione rail (la tabella di ferma a 1600bar) etc.

Sarà possibile aggiungere colonne? E soprattutto come?

Grazie a chi vorrà visionare i file ed aiutarmi.

Edited by Jakalfree

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parti dall'originale, cerca di vedere le lacune e colmarle...magari prova così: +20% al limitatore di coppia principale, adegua ad esso il limitatore in singola marcia (se presente) e verifica il driver wish che sia allineato. Non toccare il driver wish ai bassi regimi e bassi carichi, che fai peggio...idem per il turbo, guarda quant'è la pressione massima originale e dalle uno 0,2 bar, molto importante è la forma della mappa, deve essere armoniosa: vale lo stesso anche per le altre che ti ho detto, 3D alla mano...alliena i limitatori turbo alla pressione max richiesta (magari 0,10 in più), tempi lasciali originali per ora... prova un pò la vettura e sappimi dire, vedrai che migliorerà per consumi, rotondità e guidabilità generale...

Ah, la IQ la si può modificare nelle apposite tabelle NM/IQ, ma se la coppia che ti prefissi nel driver wish è già presente non aggiugere nulla... la max pressione rail lasciala dov'è, piuttosto adegua la mappa rail come prima, bella armoniosa senza buchi.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Daniele 82 ha scritto:

Parti dall'originale, cerca di vedere le lacune e colmarle...magari prova così: +20% al limitatore di coppia principale, adegua ad esso il limitatore in singola marcia (se presente) e verifica il driver wish che sia allineato. Non toccare il driver wish ai bassi regimi e bassi carichi, che fai peggio...idem per il turbo, guarda quant'è la pressione massima originale e dalle uno 0,2 bar, molto importante è la forma della mappa, deve essere armoniosa: vale lo stesso anche per le altre che ti ho detto, 3D alla mano...alliena i limitatori turbo alla pressione max richiesta (magari 0,10 in più), tempi lasciali originali per ora... prova un pò la vettura e sappimi dire, vedrai che migliorerà per consumi, rotondità e guidabilità generale...

Ah, la IQ la si può modificare nelle apposite tabelle NM/IQ, ma se la coppia che ti prefissi nel driver wish è già presente non aggiugere nulla... la max pressione rail lasciala dov'è, piuttosto adegua la mappa rail come prima, bella armoniosa senza buchi.

Guarda ne ho già preparata una, da come mi dici devo sistemare i limitatori di coppia. Ma la iq non mi permette di eccedere gli 85mm3 ed altre mappe si fermano addirittura a 65 e 75 mm3...

Se posto file originale e mia modifica riesci a dare uno sguardo veloce?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che poi non capisco una cosa...

Se nella mappa iq ho max 85mm3 ed ok posso richiamarli, ma se nelle altre mappe ho max 65mm3 o 75mm3 , come si comporta la centralina non trovando quei valori?

Che poi, i miei problemi si risolverebbero aggiungendo, in teoria, le colonne mancanti. Qualcuno dice che si può fare.

Ho provato con winols da profano, le ho inserite, ma poi ECM titanium non le legge e cmq non vorrei fare danni.

Qualcuno ne ha contezza di come si fa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

In ultimo, lasciando tutti i valori iniezione carburante originale, quindi senza ingannare la centralina, la mappa fumosità (sonda lambda inferiore) deve essere modificata giusto? Altrimenti mi limiterà le iniezioni?

Già...sembrava facile....

Ecco perché il mio preparatore ci ha messo poco. Inganni tutto (tempi e quantità di iniezione), togli i limitatori, Wish Map aggressiva, pressione turbina, un poco di rail , mi mantengo appena sotto con la mandata gasolio appena inizia a fumare e la macchina vola.

Il gioco è fatto. Il tempo è denaro.

Solo che poi il CDB ti prende per i fondelli e quando acceleri ti porti il benzinaio da dietro con la tanica...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

E soprattutto si mette a repentaglio la vita del motore, la centralina deve sapere esattamente cosa fare, se la inganni va tutto a remengo. Purtoppo ce ne sono tanti in giro di pseudo preparatori così...

Allora, ricapitolando: 85 mm3 di gasolio bastano ed avanzano in media, di preciso a quanti Nm corrispondono? Mi spiego, se hai alzato fino a 300 Nm al pedale e a quella coppia corrispondono 80 mm3 non c'è bisogno di toccare nulla...le altre mappe di conversione sono per esigenzze particolari, ad esempio recovery, rigenerazione, ecc ma ci vorrebbe un buon damos per saperlo. Per il momento lasciamole stare, verifica bene tutto e prova: purtroppo non posso scaricare gli allegati, con qualche print screen posso cercare di aiutarti volentieri però...

Ah, la lambda va sempre modificata, sennò ti toglie IQ per non farti fumare: l'ideale sarebbe da log vedere quanto inietta l'ECU (che stavolta sarà informata a dovere... 😎) per capire se e come limita il gasolio: anche qui una forma bella armoniosa.

Ci vuole tempo, pazienza, prove e rotture di scatole, ma vuoi mettere che soddisfazione?!?

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho capito che devo ricominciare tutto da capo. Perché ho capito che modificare i valori delle ascisse e ordinate delle mappe non è alla mia portata e sembra che siano davvero in pochi a poterlo fare. Basti pensare che quelle mappe e quei calcoli sono fatti da fior fiore di ingegneri che hanno creato il motore. Ciò non vuol dire che non siano migliorabili, perché per ovvi motivi lasciano margine e strozzano per equilibrare i consumi e per le norme inquinamento, ma ricalcolare e riadattarle è lavoro per pochissimi. Detto questo, ho capito che devo cercare di capire quali valori ottimizzare e come. E per questo, sono grato a tutti quelli che mi stanno fornendo info, come te, per il piacere della condivisione e della conoscenza.

Io non sono un rimappatore ma un autodidatta che cerca di fare andare la propria auto secondo i gusti e per il piacere di imparare sempre cose nuove.

Allora Daniele, ricordo a memoria che nella mappa nm/iq con quasi 75mm3 di gasolio riporta 400Nm, che è il massimo valore che riporta.

Così la pressione rail che è max 1600bar ed inietta come da tabella per i microsecondi prestabiliti.

Quindi 85mm3 di gasolio dovrebbero essere di gran lunga sufficienti ad ottenere una coppia di tutto rispetto, solo che:

Alcune mappe, che ti dirò domani perché ora non sono al PC, si fermano a 65 e 75mm3...(una mi pare la pressione rail a cui iniettare i mm3 richiesti) . Quindi mi viene il dubbio che anche richiedendo 80mm3, poi cmq non riuscirebbe a gestirli (forse per questo sono stati toccati e allungati i tempi e il limitatore di pressione rail?) Forse per aumentare la quantità di gasolio che altrimenti non verrebbe gestita?) Perché più pressione e con tempo più lungo = più gasolio e quindi coppia e potenza. In questo caso si bypassa il limite della ECU?

In secondo luogo, ammesso che riesco a fare gestire gli 80-85mm3 di gasolio alla ECU, non ho la più pallida idea di come si debba modificare la sonda lambda inferiore. Forse se ti posto uno screen shot potresti aiutarmi almeno a capire che valori sono?

Perché mi è stata lasciata originale, ora capisco il perché. Perché la ECU pensa di iniettate una quantità originale(che invece non è) e quindi limita poco o nulla.

Infatti come AFR ora calcolo, con software obd , raramente sotto i 14.

Prima quando fumava scendeva a 13.2.

Ora ho i tempi di iniezione un pochino ridotti rispetto a prima e la turbina aumentata di un ulteriore 0.02 bar (ora aumento totale di 0.17bar) .

Pressione rail da 1600 a 1660bar

Sia chiaro, la macchina va benone e secondo me potrebbe andare ancora un filo meglio. I tempi registrati sono di tutto rispetto e superano alla grande il 177cv avvicinandosi tantissimo ai tempi del 23d...

Però ora devo far quadrare il cerchio ed avere le stesse prestazioni, se non un filino meglio, cercando soprattutto di aumentare la quantità di gasolio in maniera normale da mappa.

In modo da fare sballare meno il CDB ed ingannare meno la centralina.

Però, quantità superiore ai 75 mm3 li gestisce? Come aumentare la pressione turbina? Come incrementare correttamente la Wish Map?

Insomma ogni aiuto è una manna dal cielo.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora ho visto con alcuni screenshot che feci prima della mod i valori di fuel flow : max 65 mm3 .

Quando avevo la mappa più spinta che però fumava agli alti raggiungeva i 97mm3.

Cavalli e coppia calcolata : sopra i 190cv e 430 nm di coppia.

Tempi ripresa pazzeschi: 80-120 di quarta in 5.8-6 secondi (23d in 6 sec.) 

Tenuto conto che si tratta di una x1 e84 18d xdrive....

Edited by Jakalfree

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora...cercherò do aiutarti rispondendo a punti e per quello che ne so (sono autodidatta anch'io):

Gli inganni fatti servono per far buttare più gasolio senza che la ECU lo sappia in modo da non sbattersi troppo con limitatori e menate varie, classico sitema "da bar"...

Il turbo può andare, mi raccomando la forma della mappa (posta screen shot);

Driver wish arriva alla massima richiesta (400?) disponibile nella Nm/IQ, è più che sufficiente, allinea i limitatori in modo che non strozzino l'erogazione e lascia la massima pressione rail originale, in più non serve.

Tempi originali, così il CDB è esatto.

AFR max 14,7/1, che già così rischi il fumo, non ingrassare ulteriormente sennò friggi il turbo per le eccessive temperature...dichiamo che basso carico=ori, medio carico un pò più spinto, massimo carico 18:1 oltre il turbo frigge...

Ricorda che più che andare forte, deve andare bene!

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda ho rifatto completamente la mappa lasciando tempi iniezione e quantità originali.

Ho solo modificato la tabella 400nm della quantità da iniettare sostituendolo con il valore 450nm ed adeguando i valori( 85mm3 max perché è il massimo che la centralina gestisce e cmq secondo i miei calcoli ottengo i 450nm voluti)

Mappa turbo rifatta, rail leggermente toccato.

Mappe Wish al max a 450nm(che senso ha chiederne di più se non può erogarli?) 

Stesso per i limitatori, un poco più alti giusto per

Dimmi cosa ne pensi

bmw X1 edc17c06_ 08506434_ 612_ 557.MPC EDC17C06_ 08506434_ 612_ 557_MOD1_AGGIUNTA_COLONNA_NM_QI - Copia.MOD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per questa mappa serve davvero tanto tempo e studio, cercherò di svilupparla nel tempo.

Per utilizzo pratico, sono tornato al metodo "bar". Però devo dire che con tanti consigli, intuizioni e prove, ora sono ad un ottimo risultato con la mappa diciamo ingannata.

Sono riuscito ad andare oltre la classica mappatura, l'auto va bene e cammina tanto, ripresa favolosa, fumo quasi zero o zero, ottenendo le stesse prestazioni di quando fumava. Sono già a abbastanza soddisfatto.

Ora ho avuto modo di fare 2 chiacchiere via mail con alcuni esperti di winols e devo dire che è ostico ma permette di vedere mappe infinite e soprattutto permette, con grande fatica però, di trovare bit di limitatori di coppia e tutte le mappe turbo e rail.

Infatti ECM ne modifica poche, mentre i limitatori, oltre i classici, non ne vede.

Ho trovato 2 bit di limitatori a 400NM (anche se io in alcuni casi ne ho registrati 420NM) che sto modificando e tutte le mappe rail e turbo.

Ho migliorato il valore AFR e sono sui 14.3 e non fuma (il mio motore inizia a fumare con afr di 13.5)

Devo cercare gli indirizzi di tutti i limitatori e poi non resta che provarla. Nel caso torno indietro e lascio questa che già mi sembra notevole.

Ah.... edc17c06 via OBD nulla, scrive ma la macchina non parte. Scrittura fatta in boot.

Spero di essere stato utile a chi come me cerca di ottenere risultati da solo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, complimenti per il lavoro e la tenacia...non posso scaricare allegati, ma se già così ti sembra meglio sei sulla buona strada, applica i consigli che ti ho suggerito e vedrai che ne esce qualcosa di buono. Di quanto è ingannata sta mappa? Se del 5 % ok, non muore nessuno, se del 25/30% allora il discorso è diverso...comunque, potresti fare una prova a mettere ori i tempi di iniezione (giusto una ritocacta qua e là per armonizzarne bene le forme) e capire la differenza, ma se il resto è fatto bene non sarà eclatante, anzi, sarà quasi meglio così soprattutto per rumorosità e pastosità...

L'AFR può anche star basso a bassi/medi giri e bassi/medi carichi, ma con motore sotto sforzo non andrei sotto un 17,5/18:1 onde evitare che si coli il turbo...

Confermo le potenzialità di Winols, ci puoi fare di tutto ma effettivamente è lento e poco intuitivo, ECM è più "pappa pronta" quindi va bene per cose standard e commerciali ma per cose personali o particolari Winols non teme confronti...

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì Daniele ora è silenziosa e va benissimo. 

La mappa non è ingannata tanto, e soprattutto solo ad alta richiesta di gasolio (dal 3 all'8%), così come di anticipi

Ma la sto perfezionando con i limitatori e tutte le mappe rail,turbo e quantità gasolio (che per esempio winols be vede 5! E non una come ECM).

Tra l'altro ECM ne modifica una sola, ma poi con winols ho notato che le altre rimanevano ai vecchi valori...mah forse perché il mio ECM non è aggiornato? Può essere...

Cmq Daniele, se hai una mail ti condivido le mappe e ci scambiamo info.

Perché noto che qui scaricano molto le mie mappe ma nessuno commenta.. 

Saluti

Edited by Jakalfree

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa intendi per quantità gasolio, tempi iniezione o Nm/IQ?

ECM, soprattutto quello "free", non è molto affidabile...

Vedrai che sbloccati i vari limitatori, rifinito rail (che non serve aumentare, 1600 bar sono sufficienti) e tempi iniezione, fatti driver wish e turbo come si deve chiudendo il cerchio con AFR e gestione pierburg del turbo (per ridurre lag e oscillazioni di pressione) non riconoscerai più la macchina. Allo stesso tempo capirai perchè non te l'hanno fatta così in precedenza, sai tempo e rotture di scatole che si sono risparmiati?!?

Darti la mail non sarebbe un problema però mi sembra sia vietato...

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, Daniele 82 ha scritto:

Cosa intendi per quantità gasolio, tempi iniezione o Nm/IQ?

ECM, soprattutto quello "free", non è molto affidabile...

Vedrai che sbloccati i vari limitatori, rifinito rail (che non serve aumentare, 1600 bar sono sufficienti) e tempi iniezione, fatti driver wish e turbo come si deve chiudendo il cerchio con AFR e gestione pierburg del turbo (per ridurre lag e oscillazioni di pressione) non riconoscerai più la macchina. Allo stesso tempo capirai perchè non te l'hanno fatta così in precedenza, sai tempo e rotture di scatole che si sono risparmiati?!?

Darti la mail non sarebbe un problema però mi sembra sia vietato...

Per quantità gasolio intendo sia tempi iniezione che NM/IQ . Ho trovato un bilanciamento per ottenere la quantità desiderata. Ma non escludo di ridurli se necessario, perché credo che a causa dei limitatori, che ancora ho, non inietta probabilmente le quantità di gasolio più alte riportate in tabella NM/IQ .

Appena posso provare la mappa senza limitatori, se la coppia sale troppo, abbasso il tutto per non superare i 450Nm (so che cambio manuale e frizione hanno tolleranza fino a 500NM).

La mappa turbo invece ho un incremento quasi omogeneo Dai 1250rpm in su , con boost intorno alla coppia max e poi calante appena i giri arrivano ai limiti.

Hai ragione, devo monitirare l'AFR agli alti. Le EGT sono buone, salgono solamente intorno alla velocità max, ma per il resto sono ok.

Ho testato una mappa turbo che mi ha preparato un ragazzo esperto, ma le prestazioni non mi piacevano, soprattutto ai bassi e il motore sembrava ruvido come l'originale.

Ora non riesco a capire la mia Garrett gtb1749vk quanto può reggere, perché la flow map è introvabile... Non vorrei che lavori fuori specifiche.

Per gestione pierburg cosa intendi?

Sul rail non saprei, ora l'ho limitato al max a 1700bar (1600 originali). Come mai dici non serve alzarlo? A me sembra che apporti benefici, soprattutto nella combustione e quindi nei consumi e bella efficienza.

Dici dovrei provare a metterla originale? Hai esperienza diretta su questi motori?

Drivers Wish rifatti ed adeguato alla nuova coppia disponibile, sempre dopo il 30%di pedale un pelino al 20% quasi originale.

Sì capisco perché non me l'hanno fatta così, impossibile dedicare tutto questo tempo e poi decidere come farla andare è una questione personale, ed il risultato lo si ottiene provando e riprovando e modificando in base alle proprie esigenze.

E poi ovviamente per rimanere in una affidabilità quasi standard...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non riesco a trovare la deviation map da 8 bit... quella con i valori a 128 per intenderci...

Potrebbe essere questa? Sì trova prima di tutte le torque limit...

IMG_20200214_055641.jpg

IMG_20200214_055704.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, allora:

mappa pierburg intendo la gestione della VGT (rassegnati, in giro flow map non se ne trovano, anch'io le cercavo...) che come rifinitura può essere toccata -poco- in caso di lag eccessivo o pressione instabile;

alzare troppo il rail non ha senso perchè l'impianto va sotto stress, non ho esperienza diretta sui BMW ma le pompe del giorno d'oggi non valgono nulla...la qualità del gasolio ancora meno...1600 bastano ed avanzano, secondo me;

cosa intendi per deviation map?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Daniele, la vgt per ora preferirei non toccarla perché non saprei come fare bene le cose. 

La mappa turbo la sto rifacendo completamente lavorando anche in 3d per ottenere tutto bello omogeneo. Quella che avevo fatto, non mi piaceva in 3d...

Per il rail ci penso un po', e magari provo sia standard che leggermente toccata. Penso solo che ho necessità di iniettare quasi 100mm3/cyc di gasolio. E dato che la mappa iq/nm arriva a max 400nm con 74mm3/cyc, ritorno sull'idea di riscalare la mappa ed aggiungere 90,95 e 100mm3. Il grande dilemma è di quanto aumentare l'apertura dell'iniettore e soprattutto sperare che riesca a bruciare tutto quel gasolio (ecco perché l'idea del rail più alto, perché in un tempo minore riuscirei ad iniettare più gasolio limitando il tempo di apertura degli iniettori che altrimenti potrebbero dare gasolio in ritardo) . Allora tu mi dirai di lavorare di anticipi, ma anche lì non conosco la mappa e come modificarla

Per i tempi di iniezione ho provato a calcolarli con le proporzioni, ma il calcolo è molto approssimativo, forse troppo. Allora ho notato che in percentuale è un po' più preciso, quindi credo, salvo che nel frattempo qualche luminare mi dia qualche formula più precisa, di utilizzare la percentuale che ho calcolato.

Infine, ho finalmente trovato, credo, tutti i limitatori di coppia. Anche quelli da 1 bit e 2 bit sparsi a caso nella mappa (grazie ad un suggerimento dato per caso da un esperto). Dico per caso perché sono ovviamente molto restii a dare questo tipo di info. Perché fa davvero la differenza! Perché altrimenti ci si inchioda sui 400nm ed ingannando sui 420 max.

La deviation map è l'ultimo limitatore che mi manca che sarà settato a 128 (cioè 50%) . Sarebbe la differenza che è consentita di richiesta nm tra un valore ed il successivo (driver Wish) che appunto non può eccedere il 50%

Cambiando il valore si può chiedere il valore di differenza di coppia voluta. 

Ma diciamo che non mi preoccupa più di tanto perché la driver Wish l'ho attualmente scalata aumentandola fino al valore di coppia che mi sono prefisso. E di conseguenza non supera il 50% tra una richiesta e l'altra.

Qualcuno mi odierà per aver dato tutte queste info 😜

 

 

 

Edited by Jakalfree

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trovati tutti grazie agli inglesi 😉

Non ce l'avrei mai fatta senza di loro, sono in punti assurdi e con valori incomprensibili.

Sono sempre un passo avanti purtroppo.

Ho riscalato tutte le mappe con i valori fino a 100mm3. 

Mi rimane solo da capire quanto e come gestire gli anticipi per non farla fumare con quelle quantità. Il turbo credo che oltre non possa andare.

Ora non resta che provarla. 😉

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, bello il turbo, così ci siamo! Oltre non andare, tanta pressione non serve a nulla...

Anche a me è capitato (quando ho fatto la mappa della mia vecchia Focus) di attingere da forum stranieri, poi ho fatto un miscuglio di tuuto (qui, in giro, stranieri, idee mie) e la mappa che ne è uscita era una cannonata...originali 90 cv 185 km/h, poi suppongo 120 perchè passava i 205...consumi ridicoli e EGR al suo posto...

Ci avrò passato minimo 200 ore al PC, lasciamo perdere le prove su strada...ma era la mia, potevo permettermelo...

La soddisfazione puoi immaginarla...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Grande Daniele, immagino la soddisfazione. 👍 Non me ne parlare del tempo e del gasolio! 😜

Allora mappa provata. Nessun limitatore intervenuto! Prestazioni leggermente migliori della mappa ingannata al massimo.  Incredibile soddisfazione !

Ora le cose da migliorare sono queste:

Cambiare gli anticipi leggermente per permettere di bruciare tutto il gasolio anche agli alti (mai modificato mappa anticipi e quindi vai di studio...)

Mappa turbo favolosa, il turbo è progressivo e adesso la pressione va davvero bene e graduale. Si Daniele, hai ragione, in effetti credo anche di poterla abbassare anche un pochino.

Ciò che non mi ha entusiasmato molto, è dai 1000 ai 2500 giri (praticamente la partenza e poi la seconda marcia). O meglio, le prestazioni in quel range, pure come tempi, sono uguali a prima.ma sento il motore ruvido, acceleratore lento. Praticamente come originale.

Ed in effetti, la driver Wish non è stata cambiata molto, ho preso quella del 177cv originale e lo copiata aumentandola e riscalandola un po' (calcolando che avrei avuto coppia in più)

Il rail a pressione originale sempre. E qui, caro Daniele, mi sorgono i dubbi... Vuoi vedere che ai bassi regimi un valore più alto di rail rende il motore più silenzioso e più fluido?

Insomma qualche differenza la faccia?

Avevo pensato al turbo, che in effetti ad orecchio fa sembrare il motore meno rumoroso, ma la pressione è la stessa della mappa ingannata (tra l'altro, pressione a quei giri praticamente originale), quindi escluso.

Quindi via di studio mappa anticipi e rail e benvenuti consigli, suggerimenti...

 

 

Edited by Jakalfree

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io intendevo non alzare il massimo del rail, per il resto della curva vale lo stesso concetto di quella del turbo, omogenea e senza buchi...

Per le SOI, occhio a come modifichi, non giocherellarci troppo che si fanno danni se la PME in camera cresce troppo: anche qui, ritocca un pò e arrotonda bene, qualche grado (1 o 2 max) non dovrebbero far danni, controlla anche la scala, cioè a che IQ arrivano gli anticipi ed eventualmente riscali per i 100 che hai ora.

Complimenti per la pazienza e la tenacia, vedo che non sono l'unico...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mmmmm grazie, pazienza e tempo, tanto.

Quindi complimenti anche a te, si vede che hai passato molto tempo sulla mappa 😉

Allora per le SOI per ora lascio stare, da diagnosi vedo che inietta tranquillamente, ed anche più, i 100mm3.  (Anche perché con 100mm3 di gasolio dovrebbe poter erogare 500NM ! Quindi molto più che sufficienti)

Per le prestazioni credo di essere al limite (193cv e 430nm). 

Ora, pensieri miei, non vorrei tirare davvero troppo il collo a questa poveraccia che spero, finite le 12 fatiche di Ercole, possa tornare a regimi soliti e giornalieri a cui è abituata con qualche spunto di follia.

Sto lavorando sulle mappe lambda, lasciando un valore alto ad alti regimi per non ingrassare ulteriormente come mi hai giustamente detto tu, e abbassarla dai 2000 ai 3000 max 3500 rpm per non avere la limitazione del gasolio a quei regimi, ottenendo la coppia max che desidero (limitata a 450 NM con i limitatori principali che ho impostato).

Ti sembra un ragionamento valido?

Perché il flusso d'aria misurato max è di 173 g/s , quindi mi pare che aria c'è ne sia, il fatto è che ad alti regimi manchi il tempo per bruciare tutto quel gasolio. Ma la stessa quantità dovrebbe bruciarla a regimi più bassi. Ecco perché vorrei provare ad ingrassare leggermente ai medio/bassi. Tanto i limitatori dovrebbero smorzare gli eventuali eccessi....

Edited by Jakalfree

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...
ETP Solutions GmbH
Sutermattenweg 8 8932 Mettmenstetten, Switzerland admin@ecutuningperformance.com
Facebook Google+