Jump to content
  • Forum subscriptions
    Monthly subscription rates and modalities for downloading files from the forum.

    Online database
    List of all ECUs with increased power and reduced fuel consumption, buy an original or modified files via the Internet.

    ETP Authorized Installers
    Become our installer! Offer all chip tuning services in maximum safety and speed.

    Products
    View our products, total security for programming controllers.

    Services
    List of changes available from ETP and our certified installers.

Scrittura Suzuki Grand Vitara 1.9 Ddis Edc16C3 Con Galletto V54


GF PowerPerformance
 Share

Recommended Posts

Salve,

 

tempo fa ho letto e scritto da obd una suzuki grand vitara 1.9 ddis con ecu edc16c3, senza alcun problema: è bastato a fine scrittura seguire le "istruzioni" del galletto per il key code (sfilare la chiave dal radiocomando, inserire la chiave estratta e accendere il quadro e utilizzare il driver fgtech) per far partire l'auto senza problemi (senza fare la procedura l'auto non parte perchè perde l'allineamento tra ecu e immo).

Oggi invece mi è capitata la stessa auto ma una versione senza radiocomando (possiede la chiave normale con i due tasti per aprire e chiudere le portiere)...per il momento l'ho solo letta. Su questa come bisogna procedere? Qualcuno ha esperienze in merito?

 

Grazie anticipatamente per la collaborazione

Link to comment
Share on other sites

ciao secondo me faresti bene a farla in bdm

 

su questo non ci piove e fosse per me l'avrei già fatta in bdm...ma a volte, purtroppo per ragioni di ottimizzazione tempi o perchè magari il cliente è contrario all'apertura della ecu, ci si trova costretti a lavorare a "compromessi", ecco perchè chiedevo.

Qualcuno ha esperienza in merito o ha info certe?

Ripeto, la versione senza chiave l'ho già testata in obd con il v54 e, seguendo la prassi, va tranquillamente

Link to comment
Share on other sites

io ne ho fatte diverse con kess v2 ori e sono andate tutte a buon fine...... dopo la scrittura il kess ricodifica gli iniettori (che ha letto in precedenza)......

so che il kess v2 con gli ultimi aggiornamenti su queste ecu è infallibile... anche il galletto in fase di lettura fa in automatico il salvataggio su file degli iniettori...

il problema però non sta sulla codifica iniettori, ma sull'allineamento dell'immo in seguito all scrittura: sul kess so che viene fatto in automatico, mentre non so se la stessa cosa avviene sul galletto.

Per mia esperienza, sulle versioni "senza chiave", a seguito scrittura va eseguita una procedura (specifica per la versione "senza chiave" appunto) per effettuare l'allineamento (se non si fa, l'auto non riparte neppure ricaricando il file ori). Mi chiedevo per questo cosa succede sulle versioni "con la chiave"

Edited by GF PowerPerformance
Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...
  • PaoloT locked this topic
23 ore fa, pnausmotorsport ha scritto:

Scusate se riesumo questo post vecchio ma ho lo stesso dilemma... devo scrivere con il gallo 54 clone un grandvitara edc16c3 con chiave normale e non ho la possibilità di usare il bdm perché sono per strada... qualcuno sa la procedura esatta? Grazie in anticipo

Vietato a  regolamento  discutere di interfacciew clonate , anche di post dimenticati. !!!!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...