Jump to content

ETP Staff 01FDE

Administrator
  • Posts

    29
  • Joined

  • Days Won

    3

ETP Staff 01FDE last won the day on August 19

ETP Staff 01FDE had the most liked content!

About ETP Staff 01FDE

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

ETP Staff 01FDE's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

  • Very Popular Rare
  • Dedicated Rare
  • One Month Later Rare
  • One Year In Rare
  • Week One Done Rare

Recent Badges

451

Reputation

  1. Assolutamente la distinzione va fatta... Le auto ormai, le fanno tutti, anche l'ultimo arrivato ieri sulla piazza e soprattutto sono alla mercè anche di tutti i cuggini clonisti ad ogni angolo di strada.(e purtroppo la piaga del clone è ancora troppo diffusa) Se lavori su Agri, Truck, Construction, etc...Devi! Devi! Devi! farti pagare! Io per un Agri alla azienda agricola una mappatura su un trattore non va sotto le 800/900€, una soluzione Ad-Blue va a 1200/1300€ Inoltre va fatta assolutamente la distinzione tra mappatura seriale e a banco, a banco ci si prende 1000 beghe in più, specie quando ancora devi smontare ed aprire, su un Agricolo o Truck una ECU di ricambio va anche a 5.000€, quindi vaffancuore, se vuoi che te la faccio mi paghi bene...altrimenti vai da quello che te la fa a poco...e soprattutto come dicevo prima bisogna considerare il post vendita, e soprattutto il fatto che specie sui mezzi pesanti le soluzioni e le mappature non sono poi così scontate al "Buona la prima"...quindi se già devi cavare e smontare 2 o 3 volte il tempo va...e come dicevo....il mio tempo ha un valore... Meglio fare 7 auto in meno in un mese, che farne 10 in più a prezzo stracciato, bisogna fare la differenza e l'unico modo di fare la differenza è il prezzo... Se offri un servizio puntuale, preciso veloce e soprattutto garantito, il prezzo è l'ultimo dei problemi...soprattutto se lavorate con i mezzi pesanti dove ogni minuto che il mezzo sta fermo sono soldi che vanno...
  2. Su questo tipo di veicolo, il servizio on line del forum è molto preparato, il lavoro viene sempre fatto a regola, e vengono sempre richieste tutte le informazioni necessarie sul veicolo, inoltre vengono richiesti file di Log, e monitoraggio pressioni turbo con manometri meccanici. In questo lavoro l'errore è sempre possibile, ovviamente non siamo macchine(e vale per tutti i colleghi del settore) quindi un errore ci piò stare. Basta chiedere bene, e se necessario insistere per farsi adeguare il file, tenendo sempre presente che a distanza è sempre complesso gestire una mappatura con componenti non stock. Detto questo il servizio on line sicuramente saprà aiutarti a risolvere tutti i tuoi problemi
  3. beh era prevedibile, vedere +30% sui tempi iniezione è qualcosa di fuori dal mondo. E poi va richiedendo 80mm3 di iniezione e non adegua tutte le altre mappe per gestire al meglio questa richiesta. Fumo = pessimo lavoro Tienilo sempre a mente
  4. Sembrava partire con una minima cognizione ma poi più scorri le mappe più si perde il filo logico... C'è la volontà di voler iniettare più carburante, ma poi moltissime mappe non hanno la gestione informata per poterlo fare. Ci sono incrementi fuori dal mondo, parere mio personale, sicuramente avrai prestazioni, ma sicuramente con una fumosità impressionante, credo che questo veicolo fumerà peggio di un treno a vapore del '800 con questo file. E il fumo è tutto gasolio sprecato ed inutilizzato, quindi quando si vede un veicolo diesel fumare, si capisce fin da subito che viene meno l'efficienza, avere una combustione ottimale permette di sfruttare il massimo dalla stessa e quindi ottenere prestazioni sicuramente migliori. La leggenda che un diesel per correre deve fumare è ormai superata...
  5. Non avere mai paura di farsi pagare, se al cliente non sta bene lascialo andare altrove dove fanno il lavoro a meno. Il prezzo ti identifica sul mercato, e non esiste nord o sud... È un nascondersi dietro a luoghi comuni... Il prezzo stabilito non esiste, importante è no svendere il proprio lavoro mai... Per 150€ personalmente non apro nemmeno il PC, a meno che chi fa quei prezzi sia un utilizzatore di cloni e sw crackati, in quanto se uno usa strumenti e sw ufficiali che sia a nord o sud non si muove nemmeno. Abbassare il prezzo ed adeguarsi alla massa non è mai cosa buona...anche perché se fate mappe a 150€ per 2 anni sarà difficile poi dire al cliente che da oggi invece le fate a 350,00... Scegliete una linea, fin dal primo giorno, non importa quanta esperienza avete, abituate i clienti a pagare, inoltre alzare il prezzo vi permette di fare fin da subito una scrematura della clientela, spesso chi cerca mappe a 150/200€ è spesso anche rompipalle. Quindi fatevi pagare...vi dicono che siete troppo cari...fa niente...lasciateli andare da chi fa il lavoro a meno... Quando fate un lavoro dovete considerare anche il post vendita, specie se entriamo nel ambito esclusioni (dpf, egr, adblue etc...) dove non sempre è garantita la soluzione definitiva alla prima scrittura. Il vostro tempo ha un valore, e avere un cliente rompipalle xhe ti chiede di rimettere mano X volte alla mappa gia con 2 scritture a 150€ siete in perdita
  6. l'ultimo numero ha poca importanza anche se diverso
  7. Se è la prima volta che fai un veicolo con DPF, vai molto cauto con gli incrementi. Ho visto gente sparare il 10% sui tempi iniezione e quantità iniettate senza logica e poi avere il veicolo andare in blocco dopo nemmeno 1 giorno se non qualche ora. Devi interpolare bene le mappe tra loro: quindi vedere quanta coppia stai chiedendo vedere in base a quella coppia quanto stai iniettando Quanta pressione Rail stai facendo a quei giri e a quella quantità di iniezione verificare i tempi iniezione in base alla pressione Rail e quantità iniezione etc etc Quindi devi dare un filo logico alle tue modifiche, non come fanno molti , che incrementano a percentuale fissa uguale ogni veicolo che fanno e danno 3 / 5 / 10 / 15 / 20% senza nemmeno avere una logica. Per non avere grossi problemi, potrei dirti di verificare con la mappa di conversione da Nm->IQ, la coppia MAX che il sistema è predisposto a gestire, e utilizzarla come tuo target massimo, in modo da non avere nessun tipo di noia, così sai che hai già tutte le mappe quantità iniezione calibrate e non devi fare nulla di più. Per cominciare, se è la prima che fai, posso consigliarti di non toccare i tempi iniezione, questa mappa (unita alla mappa quantità iniezione e fase) è quella che ti da più problemi su auto dotate di DPF, quindi piuttosto lasciala stare la prima volta che fai un veicolo del genere.
  8. le EDC16 non hanno boot, le fai: OBD / Pinout BDM, quindi con dima e schedino apposito (oppure saldando l'adattatore BDM) BENCH (tramite pettine della centralina, solo con strumentazioni ufficiali)
  9. ti conviene prenderne una usata uguale e scodificare, io per queste mi sono comprato uno strumento apposito e le fai in poco tempo. Io ho preso il TMS374 Immo Killer molto pratico per questo tipo di ecu.
  10. Mah, sembra la classica MOD da file service online, insomma una mappa un po' sterile, sicuramente andrà bene, non avrai nessun problema, ma a livello di prestazioni e sensazioni di guida non sarà così entusiasmante, il 90% della mappa è fatta a "percentuale", non vedo ricerca e sviluppo, ne voglia di fare la differenza nel lavorare le curve bene, andando a riempire e linearizzare tutti i buchi presenti nelle mappe di serie, e credimi in quel modo fai la differenza. Questo è come ti dicevo il classico file da banca dati online, giusto per darti un file che non dia problemi e abbia quel qualcosa in più, ma senza perderci più di tanto tempo, un file da 15/20 minuti di lavoro al massimo questo. Spero non ti sia costato più di 80/90€
  11. Se fai una lettura BDM completa molto probabilmente si può fare qualcosa, si possono disabilitare alcune funzioni relative alla diagnostica del sistema preriscaldo, e non parlo solo di DTC, ma proprio della gestione diagnostica. Intanto se vuoi possiamo provare così, non ho disabilitato nessun DTC, ma con il file allegato ho reperito con il DAMOS, un paio di gestioni delle Candelette, quali: Flag autorizzazione Diagnostica Candelette Tempo di lampeggio spia Candelette in caso di errore Vediamo se cambia qualcosa WinOLS (Fiat Grande Punto (GP_GLOW_PLUG_DIAG_OFF) - ).3 mtjd grigia 1
  12. Monta un Processore Motorola serie MPC500
  13. Devi agire sul Microprocessore non su eeprom
  14. Ti sconsiglio di parlare di queste interfacce, in quanto contrario al regolamento del Forum, qui si parla solo di interfacce ufficiali ed originali. In ogni caso monta un processore Motorola, per leggere o scrivere ti servono strumenti adeguati come New Genius, New Trasdata, KessV2, K-Tag, etc... Ti sconsiglio di affacciarti a questo mondo utilizzando strumenti non originali, per una banale EGR, rischi poi di mettere mani al portafoglio per comprare una nuova ECU.
  15. è molto semplice, per la chiusura EGR su queste ECU Marelli 6F3/6JF, ti basta cercare in esadecimale(16bit Motorola) il valore: 37AC e lo metti a valore B992 Nel caso poi basta rimuovere qualche DTC relativo al EGR per scongiurare la Spia motore
×
×
  • Create New...