Jump to content

Daniele 82

No subscription
  • Content Count

    76
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Daniele 82 last won the day on February 18

Daniele 82 had the most liked content!

Community Reputation

12 Grazie!

1 Follower

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Eh, sono prove che vanno fatte di volta in volta, non c'è una regola fissa...io comunque non andrei sotto allo stechiometrico o appena meno, sennò fuma. Verifica piuttosto da log che con acceleratore a fondo (WOT) la portata di gasolio sia quella che è richiesta in mappa: se è già così, le lambda non intervengono quindi non sbatterti. Io giocherei un pò con le SOI in modo da far bruciare meglio il combustibile... E sì, falla un pò riposare, che sennò tra poco esplode qualcosa...o fioccano le multe!
  2. Figurati... Il problema è il corpo farfallato ibrido, è parecchio più grande dell'originale e quindi tutti i conti della centralina sono sballati. In via empirica, potresti aggiustare l'iniezione di base eliminando tutti i vari buchi e montagnole presenti, idem per l'anticipo, aumentandola poi tutta in percentuale in base a quanto più grande è il corpo farfallato (es. se originale 35 ora 38, la differenza è + 10%). E'una prova, ma almeno aggiusti in via moooolto spannometrica la portata della benzina di base, mappa su cui l'ECU applica le varie correzioni. Strano il discorso del minimo, qui non saprei... Vedrai che con l'iniezione a posto non scoppietta più anche con anticipo originale: ah, mi raccomando la pressione benzina, che sia sui valori previsti originali (filtro nuovo?) e che li manteng anche a pieno carico...
  3. Io intendevo non alzare il massimo del rail, per il resto della curva vale lo stesso concetto di quella del turbo, omogenea e senza buchi... Per le SOI, occhio a come modifichi, non giocherellarci troppo che si fanno danni se la PME in camera cresce troppo: anche qui, ritocca un pò e arrotonda bene, qualche grado (1 o 2 max) non dovrebbero far danni, controlla anche la scala, cioè a che IQ arrivano gli anticipi ed eventualmente riscali per i 100 che hai ora. Complimenti per la pazienza e la tenacia, vedo che non sono l'unico...
  4. Ciao Andrea, non posso scaricare gli allegati ed è un pò difficilino così, ma provo a darti qualche dritta...se batte al minimo da fredda, dovresti diminuire leggermente l'anticipo e soprattutto (se si vede...) la correzione anticipo fTemp. Da quello che so, se diminuisci i valori di iniezione parzializzato (dovrebbe-ma dipende-essere il tempo di apertura iniettori) vai a smagrire, ma potrebbe essere anche questa una soluzione, se è troppo grassa si ingolfa e va in stallo. Vista l'età dell'auto, però, prima di procedere farei un bel tagliando con messa a punto generale, soffermandomi BENE su candele, corpo farfallato (da pulire) ed eventuali valvole di regolazione minimo e tubazioni recupero vapori (se crepate rompono le scatole). Poi, con la meccanica a posto, ragioniamo sull'elettronica... Magari posta qualche screen shot delle mappe in 3D che vediamo di darci un'occhiata assieme...
  5. Ciao, bello il turbo, così ci siamo! Oltre non andare, tanta pressione non serve a nulla... Anche a me è capitato (quando ho fatto la mappa della mia vecchia Focus) di attingere da forum stranieri, poi ho fatto un miscuglio di tuuto (qui, in giro, stranieri, idee mie) e la mappa che ne è uscita era una cannonata...originali 90 cv 185 km/h, poi suppongo 120 perchè passava i 205...consumi ridicoli e EGR al suo posto... Ci avrò passato minimo 200 ore al PC, lasciamo perdere le prove su strada...ma era la mia, potevo permettermelo... La soddisfazione puoi immaginarla...
  6. Ciao, la tua idea è corretta, una volta cambiata la pompa vacuum (che è proprio una girante a palette) prova un pò la macchina, per esperienza diretta le valvole di gestione depressione vanno a farsi benedire un pò spesso...
  7. Ciao, allora: mappa pierburg intendo la gestione della VGT (rassegnati, in giro flow map non se ne trovano, anch'io le cercavo...) che come rifinitura può essere toccata -poco- in caso di lag eccessivo o pressione instabile; alzare troppo il rail non ha senso perchè l'impianto va sotto stress, non ho esperienza diretta sui BMW ma le pompe del giorno d'oggi non valgono nulla...la qualità del gasolio ancora meno...1600 bastano ed avanzano, secondo me; cosa intendi per deviation map?
  8. Cosa intendi per quantità gasolio, tempi iniezione o Nm/IQ? ECM, soprattutto quello "free", non è molto affidabile... Vedrai che sbloccati i vari limitatori, rifinito rail (che non serve aumentare, 1600 bar sono sufficienti) e tempi iniezione, fatti driver wish e turbo come si deve chiudendo il cerchio con AFR e gestione pierburg del turbo (per ridurre lag e oscillazioni di pressione) non riconoscerai più la macchina. Allo stesso tempo capirai perchè non te l'hanno fatta così in precedenza, sai tempo e rotture di scatole che si sono risparmiati?!? Darti la mail non sarebbe un problema però mi sembra sia vietato...
  9. Ciao, io ho un originale, non ricordo numero sw o hw ma sicuro è 206 1.4 hdi 68 cv edc16c3 no fap anno 2003 (è di mia moglie, perciò sono sicurissimo) letta con MPPS V13. Spero di essere d'aiuto... 206 14 HDI EDC16C3 ORI.Bin
  10. Ciao, complimenti per il lavoro e la tenacia...non posso scaricare allegati, ma se già così ti sembra meglio sei sulla buona strada, applica i consigli che ti ho suggerito e vedrai che ne esce qualcosa di buono. Di quanto è ingannata sta mappa? Se del 5 % ok, non muore nessuno, se del 25/30% allora il discorso è diverso...comunque, potresti fare una prova a mettere ori i tempi di iniezione (giusto una ritocacta qua e là per armonizzarne bene le forme) e capire la differenza, ma se il resto è fatto bene non sarà eclatante, anzi, sarà quasi meglio così soprattutto per rumorosità e pastosità... L'AFR può anche star basso a bassi/medi giri e bassi/medi carichi, ma con motore sotto sforzo non andrei sotto un 17,5/18:1 onde evitare che si coli il turbo... Confermo le potenzialità di Winols, ci puoi fare di tutto ma effettivamente è lento e poco intuitivo, ECM è più "pappa pronta" quindi va bene per cose standard e commerciali ma per cose personali o particolari Winols non teme confronti...
  11. Mah, i pompisti sono una setta come i dottori, ognuno dice la sua convinto che è giusta mentre l'altro dice l'opposto del primo... Io sono convinto che ci sia da fare una revisione come si deve agli iniettori, soprattutto le punte: dai fogli sembrerebbe che le portate siano a posto, ma non sono espertissimo a riguardo. Spesso però il pompista al quale ci affidiamo in officina (sembra essere in gamba) trova problemi sulle punte degli iniettori, bisognerebbe far controllare le tue. Una volta verificate bene e tarate le portate, allora vedremo per i consumi, fermo restando che l'ECU non si deve assestare nè altro, va solo fatta la procedura di apprendimento in strada dopo aver reinserito i nuovi fattori di correzione che il pompista stesso fornirà. Occhio alla numerazione dei cilindri, su queste vetture è al contrario. Per gli screen shot, intendo le immagini di ciò che hai modificato in centralina (turbo, iniezione, ecc) e i relativi originali, in modo da fare un confronto anche se l'ideale sarebbe vedere la mappa (però non posso farne il download, per quello parlavo delle immagini). Soprattutto, bisogna capire se sono stati alterati i tempi di iniezione, che solitamente preferisco non toccare o farlo in misura minima. Dai che pian piano ci arriviamo...
  12. Allora...cercherò do aiutarti rispondendo a punti e per quello che ne so (sono autodidatta anch'io): Gli inganni fatti servono per far buttare più gasolio senza che la ECU lo sappia in modo da non sbattersi troppo con limitatori e menate varie, classico sitema "da bar"... Il turbo può andare, mi raccomando la forma della mappa (posta screen shot); Driver wish arriva alla massima richiesta (400?) disponibile nella Nm/IQ, è più che sufficiente, allinea i limitatori in modo che non strozzino l'erogazione e lascia la massima pressione rail originale, in più non serve. Tempi originali, così il CDB è esatto. AFR max 14,7/1, che già così rischi il fumo, non ingrassare ulteriormente sennò friggi il turbo per le eccessive temperature...dichiamo che basso carico=ori, medio carico un pò più spinto, massimo carico 18:1 oltre il turbo frigge... Ricorda che più che andare forte, deve andare bene!
  13. Sicuro sia 206? Io ho diversi originali, ma sono 804...
  14. Complimenti per la manualità, certi lavori non sono alla portata di tutti! Io sono in zona Treviso, un pò distante...comunque con "c'è altro da sistemare" intendevo che una verifica a tutte le ECU con i relativi aggiornamenti è da fare su una vettura con qualche anno sulle spalle...ci lavoro, lo so con certezza. Poi, se la scarsa resa è cominciata con la revisione degli iniettori, è quasi sicuro che le portate sia state alterate, oppure che in precedenza fossero errate (per usura o staratura) e che ora siano corrette, quindi bisognerebbe sentire il pompista e accertrsi dell'intervento (ovvero, ha calato le portate perchè dicevi che l'auto fuma o ha verificato e allineato i valori a quanto prescritto in origine i nquanto starati in eccsso?): così facendo, si sa dove andare a cercare il problema. Perchè tutti quei componenti sostituiti (turbo a parte)? Di norma, non sono cose che cedono facilmente in Ford. E' probabile, invece, che rompendosi il turbo gli iniettori avessero le punte danneggiate dall'eccesso di calore generato dalla combusione di olio e gasolio assieme...il risultato è un bel fumo in accelerata. Fammi sapere che cerco di aiutarti, non posso fare download di nulla ma con qualche screen shot magari riesco comunque...
  15. E soprattutto si mette a repentaglio la vita del motore, la centralina deve sapere esattamente cosa fare, se la inganni va tutto a remengo. Purtoppo ce ne sono tanti in giro di pseudo preparatori così... Allora, ricapitolando: 85 mm3 di gasolio bastano ed avanzano in media, di preciso a quanti Nm corrispondono? Mi spiego, se hai alzato fino a 300 Nm al pedale e a quella coppia corrispondono 80 mm3 non c'è bisogno di toccare nulla...le altre mappe di conversione sono per esigenzze particolari, ad esempio recovery, rigenerazione, ecc ma ci vorrebbe un buon damos per saperlo. Per il momento lasciamole stare, verifica bene tutto e prova: purtroppo non posso scaricare gli allegati, con qualche print screen posso cercare di aiutarti volentieri però... Ah, la lambda va sempre modificata, sennò ti toglie IQ per non farti fumare: l'ideale sarebbe da log vedere quanto inietta l'ECU (che stavolta sarà informata a dovere... 😎) per capire se e come limita il gasolio: anche qui una forma bella armoniosa. Ci vuole tempo, pazienza, prove e rotture di scatole, ma vuoi mettere che soddisfazione?!?
×
×
  • Create New...
ETP Solutions GmbH
Sutermattenweg 8 8932 Mettmenstetten, Switzerland admin@ecutuningperformance.com
Facebook Google+