Jump to content

3N20

No subscription
  • Content Count

    219
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2 Grazie!

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. grazie per il tuo approccio al discorso, il diesel effettivamente è la "scuola" del principiante per iniziare a fare modifiche, anche con modifiche discutibili tiri potenza che poi è quello che interessa al cliente. Molti sul forum hanno fatto un po' di fortuna con le mappe on line a prezzi aggressivi proprio grazie a questo motore. Magari hanno anche l' officina, il programma origianle, ma il 90% probabilmente i motori a benzina non li tocca proprio risponde al cliente che non vale la pena per 7-8 cv per i motori disel dico la mia: dovrebbe spingere fino e non oltre i 4500 giri, da originali tirano bene fino a 4000; da modificati cerco la prestazione fino e non oltre 4500-4600 che comunque permette un allungo notevole con l' ultima marcia. Anche per il turbo secondo me nel disel non si deve cercare l' esasperazione, massimo 1.5 bar e si tirano già ababstanza cavalli da un 2000 cc ma nche da motori più piccoli: se il cruccio e raggiungere e superare 200 cv da un disel o lambire i 5000 giri e poi preoccuparsi dell'affidablità, tanto prendersi un motore a benzina tipo il VVT-i 1.5 o 1.8 della toyota TS con 10mila euro di pezzi aggiuntivi(bielle pistoni, valvole, turbina ecc) e altro che 200 cv, tiri 400 cv e altro TDI, MJt,JTD esasperati da 250 cv giusto per fare le tirate con gli amici in mezzo alla strada. Con un diesel meglio accontentarsi dei suoi 4000-4500 giri pieni,con una ripresa corposa, un allungo discereto e una buona accelerazione senza modifiche meccaniche costose, in affidabilità, e possibilmente senza le ridicole sbuffate di fumo nero di molte auto mappate che si vedono in giro succo del discorso: sarebbe interessante capire il limite delle famose mappe tempi iniezione(per i commonrail), cioè di quanti microsecondi a 2000 giri a 3000 giri a 4000 giri ci si può spingere...si sente spesso o 10-15%, poi vedi mappe che superano il 30% sui tempi; però non si parla mai di limite in termini di tempo, per esempio 1200,1500,2000 microsecondi discorso analogo per la mappa fumi, per esempio lì si sa bene che per non fumare bisogna atttenersi allo stechiometrico, bisogna avere sempre un 20-30% in più d' aria rispetto a esso; quindi 17-18 parti d' aria e tutto ok.
  2. si infatti, facevo l' esempio dei tdi che in mappa ragionano in durata angolare e quindi più semplice il riferimento al PMS, invece i common rail si parla in microsecondi. L' intento era un discorso più generale facendo il discorso analogo sarebbe utile capire quanti microsecondi può durare l' iniezione in un common rail a 4500 giri con pressione turbo originale(1,2 1,3 bar) il dubbo nasce dal fatto di allungare etroppo l' iniezione, più di 10-15 gradi dopo il pMS e capire in vantaggi in termini di prestazioni ma anche in termini di rischi per esempio su un file di una ecu avevo trovato una cosa interessante: un limitatore di anticipo iniezione settato a 34 gradi e poi un altro limitatore che sembava proprio di durata ed era settatto a 66 gradi esatti ad alti giri, mentre a giri più bassi era minore.
  3. quindi la soglia è 10 gradi dopo il PMS quindi se l' anticipo è di 20 gradi , la durata complessiva non dovrebbe superare i 30 gradi? su forum stranieri leggo però che sui TDI arrivano anche a 38 gradi di durata
  4. Volevo porre una domanda dove non ho trovato risposta: sui common rail si parla di durata iniezione in microsecondi, nei TDI iniettore pompa di durata angolare per esempio se mi trovo a 4000/4500 giri, il tempo per iniettare è pochissimo, se per esempio ho iniettori che per iniettare la quantità desiderata ci mette 40 gradi(parlando di durta angolare) a 4000 giri e ho un anticipo di 15-16°, l' iniezione finirà a 25° dopo il PMS. La cosa migliore dovrebbe(penso) essere iniettare 15-20° gradi prima del PMS e finire l' iniezione 5-10 gradi dopo il PMS per il massimo della potenza e del consumo, però se ho iniettori piccolie necessito di almeno 35-40 è rischioso avere una durata così lunga?
  5. ma quello venduto in canada, la full pack a 95 euro, non ha l' adattore PSOP44..giusto? quello del sito italiano invece sì, per 149 euro mi sembra un buon prezzo
  6. come si riconosce la curva con pilota e quella senza? grazie in anticipo
  7. vero e comunque l' auto tende a fumare poco anche con incrementi molto consistenti, ovviamente tocacndo tutto come si deve sistemando gli anticipi
  8. tempi iniezione e coppia esagerati? ma di che stiamo parlando?! conosco bene questa centralina e questo motore perchè la guido ogni giorno e con questi incrementi l' auto va quasi come da originale, se ha preso 8 cv è tanto già.. limitatore rail non toccato, anticipi idem, pedale acceleratore idem con patate, egr nemmeno ma lì può essere una scelta non toccarla, oltre alle varie correzioni per i tempi di iniezione toccherei solo le ultime 8-9 curve e inoltre due delle 6 mappe portano solo fumosità ,probabilmente sono la pre-iniezione; mentre le restanti gestiscono a loro volta iniezione principale e post iniezione e vanno toccate
  9. ciao, mi dispiace: l' unica soluzione è inviarlo alla Alientech e farselo sbloccare al costo di 60 euro +iva +spese di spedizione ho anche io il vecchio e fidati non c' è modo di sbloccarlo, ho chiesto anche a diversi "guru" del forum ma niente
  10. 3N20

    Info Powergate S

    legge solo l' errore e lo cancella, non monitorizza isegnali dei sensori, giri, velocità ecc
  11. 3N20

    Info Powergate S

    con 300-400 euro a quel punto mappa da un praparatore serio
  12. 3N20

    Info Powergate S

    appunto: è quello che ho cercato di spiegargli, inutilmente, in pm alla fine la differenza è che il powergate S può mappare una solo auto alla volta , invece quello da 1000 euro è per professionisti che devono mappare tante auto e non c' è bisogno di rimettere l' originale in centralina per farne un' altra. mi sembra sufficiente per goistificare 800 euro di differenza
  13. come da titolo: hw:126 sw: dovrebbe essere 151 o 964
  14. 3N20

    Info Powergate S

    ok, ma allora appena fai la prima scrittura si lega in modo permanente alla tua vettura quello che vuole dire il tecnico è che in teoria potresti usarlo per leggere i file ori qualsiasi auto, però appena effettui la prima scrittura.. zac e sei vincolato a fare sempre quella vettura e dopo nemmeno puoi leggerle altrimenti sarebbe troppo bello avere con poco più di 200 euro un' interfaccia ottima come la powergate per leggere e scrivere tutte le auto che supporta e infatti la versione M costa oltre 1000 euro
  15. 3N20

    Info Powergate S

    strano, probabile che abbiano sbagliato ad inserire quella parte nel manuale del pwg S, probabile che si riferisca al powergate M o quello che fa una particolare famiglia, per esempio solo fiat piuttosto che audi ecc anche perché la differenza di prezzo è notevole tra S e il "full ma perchè non provi a leggere un' altra vettura e verifichi se è così?
×
×
  • Create New...
ETP Solutions GmbH
Sutermattenweg 8 8932 Mettmenstetten, Switzerland admin@ecutuningperformance.com
Facebook Google+