Jump to content

TiaGtc

ETP certified installer
  • Content Count

    1,020
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    67

TiaGtc last won the day on September 2

TiaGtc had the most liked content!

Community Reputation

409 100x Grazie!

Recent Profile Visitors

2,628 profile views
  1. Se vuoi una linea guida, giusto per farti un idea puoi vedere anche il video che ho postato qualche mese fa su YouTube, che mette proprio in chiaro come si fa il Rev su alcune elettroniche, tra cui proprio la EDC17C46 VAG. Lo puoi vedere QUI
  2. Tra le due sicuramente Alientech, molte più auto coperte comprese quelle più vecchie che magic non fa, alla fine abbiamo ancora un po di EDC15/16 e ME7 che girano. Se poi avessi a disposizione quel qualcosa in più come budget, sicuramente sarebbe il top puntare a Dismport, decisamente più cara ed onerosa, però con strumentazioni al TOP a prova di imbecille davvero.
  3. si per quelli viene più comodo il sw per i DTC OFF
  4. io ho visto col Damos che era una pressione Rail massima, ma capita, a volte ad occhio non è sempre facile.
  5. Ciao @PaoloT, io non ho mai modificato quella mappa 8x12(limitatore pressione Rail) , ma solo le 12x12 con valori massimi a 7782 e poi elimino i DTC P2008, P2015, P2016
  6. C'è una discussione dedicata, QUI sul Forum
  7. controlla i diagnosi, a volte va eliminato anche un controllo DTC del Torque
  8. fondamentalmente con qualsiasi tool la puoi leggere. Se €3 monta una EDC15C4 (Solo OBD - CMD, Alientech KessV2, Dimsport New Genius, FgTech, etc...) Se €4 monta una EDC16C35 (OBD oppure BDM) In ogni caso è un elettronica davvero semplicissima
  9. beh per il rev in marcia si può testare, perchè no, il nostro lavoro si basa sul 90% di test, prove varie e verifiche, finchè non proviamo fisicamente quando ne abbiamo la possibilità quando dovremmo farlo?
  10. prova ad abbassare anche il bit precedente impostato a 6375, e mettilo a 5000 anche quello.
  11. io incremento tutto quello che scorrendo vedo ad occhio, che serve o non serve a volte mi metto li e lavoro in grafica quindi non sto nemmeno a vedere di preciso che tipo di limitatore coppia sia, mi è capitato qualche volta che lasciandone indietro anche solo 1 la macchina non camminnasse, non chiedermi per quale arcano motivo, ma da allora li modifico tutti, salvo che non siano già a valori molti alti tipo 1000Nm. E ti giuro che ho visto file dove c'era gente che incrementava anche i limitatori a 1000 o 3000Nm 😁
  12. Per farti un esempio @PaoloT, prova a vedere come si comportano direttamente anche gli ingegneri di casa madre, ora in questi giorni per curiosità mia stavo guardando le varie differenze di alcuni motori che vengono commercializzati in vari step di potenza mantenendo la stessa meccanica. Qui per fare un esempio chiaro di ciò che intendo per riempire e linearizzare metto due foto di due motori identici OPEL 2.0 CDTI 130 e 165cv Mappe turbo e Rail, guarda come si comporta la casa madre per le due potenze diverse nonostante la meccanica identica, infatti è un motore che nella versione d
  13. ho già anche scritto qui sul forum una spiegazione dettagliata su come si fa la linearizzazione del MAP Sensor su EDC16C39 puoi leggerti tutto, guardando in questa discussione
  14. Niente di più semplice...😉 WinOLS (Alfa 159 (4bar_map_Sensor) - 389889).Bin
  15. si in 3d sto avendo discreti risultati, è vero che il 2d è l'origine di tutto, ma mai dimenticarsi la terza dimensione, perchè possiamo fare delle curve bellissime in 2d, però in una mappa per esempio 16x16, non va sottovalutato che quando finiamo un lavoro in 2d, che pare bellissimo, lo vediamo in 3d e le curve singole vanno bene, ma non si armonizzano tra loro al 100%, per me le mappe soprattutto di coppia devono essere armoniose su tutti gli assi x+y+z, se vedo un bel disegno in 3d allora sono sicuro che quel veicolo andrà alla grande!
×
×
  • Create New...